Milan, Montolivo al lavoro per tornare a metà marzo: il gruppo rossonero lo aspetta

 di Enrico Ferrazzi Twitter:   articolo letto 20627 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan, Montolivo al lavoro per tornare a metà marzo: il gruppo rossonero lo aspetta

“Non cerchiamo alcun centrocampista centrale, abbiamo già Locatelli, Bertolacci che può essere adattato in regia e prima di fine marzo speriamo di riavere anche Montolivo”: con queste parole, pronunciate prima di Milan-Cagliari, Adriano Galliani ha di fatto annunciato che il Milan punta a recuperare prima del previsto Riccardo Montolivo, che lo scorso 8 ottobre è stato operato per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Il suo ritorno in campo era previsto per aprile e invece potrebbe avvenire qualche settimana prima, magari a metà marzo quando è in programma la gara in casa della Juventus.

PROGRAMMA DI RECUPERO - Lo riferisce questa mattina La Gazzetta dello Sport che racconta che, dopo l’intervento chirurgico, il capitano milanista ha iniziato subito la riabilitazione e sta lavorando duramente ogni giorno per cercare di accorciare i tempi di recupero. Nei prossimi due mesi, è previsto che Montolivo, che fin qui ha svolto un programma di terapie necessarie alle fase riabilitativa in una struttura esterna controllata dal Milan, torni a Milanello, riprenda a correre, poi a lavorare con il pallone e infine ad allenarsi con il resto del gruppo rossonero.

LA STIMA DEL GRUPPO - Con Manuel Locatelli in cabina di regia, il Milan sta facendo benissimo, ma tutto il gruppo milanista ha una grandissima considerazione di Montolivo e per questo motivo si augura di rivederlo presto in campo. Il numero 18 rossonero ha grande voglia di tornare e la vittoria della Supercoppa gli ha dato ancora più carica per recuperare prima del previsto.