VERSIONE MOBILE
TMW  
 Domenica 29 Maggio 2016
PRIMO PIANO
BERLUSCONI APRE ALLA CESSIONE MA VORREBBE RESTARE ALLA GUIDA, SIETE D'ACCORDO?
  
  

PRIMO PIANO

Milan, non rovinare tutto per l'ennesima volta: l'ultimo consiglio arriva da Don Fabio

15.03.2016 15:18 di Matteo Calcagni Twitter:   articolo letto 19791 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Milan, non rovinare tutto per l'ennesima volta: l'ultimo consiglio arriva da Don Fabio

Il tonfo di Reggio Emilia, primo colpo a vuoto dopo un paio di mesi, è stato sufficiente per attizzare nuovemente le braci sotto la posizione di Sinisa Mihajlovic. Nomi su nomi, panchina a rischio, separazione inevitabile... Il tecnico serbo, che ha ricevuto la squadra dopo due anni di fallimenti totali, è stato costretto (suo malgrado) a dover cambiare modulo in corso d'opera, perdendo un paio di mesi e ovviamente diversi punti. Eppure, nonostante tutto ciò, l'ex blucerchiato ha saputo dare un senso alla sua squadra, portandola in finale di Coppa Italia e con un piede in Europa League, preliminari permettendo. Questo però non basta, in una polveriera costante dove ogni allenatore deve, non solo portare risultati, ma corrispondere a requisiti che mal si sposano col calcio moderno.

PAROLE SANTE - A tendere una mano a Mihajlovic ci ha pensato uno che ha vissuto in prima persona l'epoca d'oro del Milan, contribuendo in prima persona a renderla tale: Fabio Capello. Il tecnico di San Canzian d'Isonzo, che ben conosce la differenza tra una squadra di campioni ed un gruppo che deve sgomitare per tornare in Europa, si è espresso in questo modo ai microfoni di Sky Sport: "Ho ammirazione per questo allenatore, ha fatto tanto con la squadra che ha a disposizione. E' la prima volta negli ultimi anni che il Milan effettua una campagna acquisti di un certo livello, ma per due anni non ha acquistato nessun giocatore da Milan, quindi c'è bisogno di tempo. Diamogli tempo di costruire, se ogni anno cambiano allenatore si riparte sempre da zero".

ENNESIMO ERRORE - Il pensiero di Capello è chiaro ed esaustivo, condiviso dalla stragrande maggioranza degli opinionisti, esperti e tifosi vari. Però, quando lo dice uno che ha portato il Milan verso lidi gloriosi, bisognerebbe fermarsi e ragionare almeno un po'. Ci stiamo accingendo verso l'ennesimo ribaltone tecnico in casa rossonera, l'ennesimo cambio di modulo, l'ennesima illusione che le cose possano cambiare con un semplice colpo di spugna. Non è così e qualcuno deve rendersene conto. Questa squadra va migliorata, sistemata e plasmata pian piano, attorno a quel gruppo di 15/16 giocatori che in questa stagione ha ritrovato un barlume di continuità ed equilibrio. Pensare che un nuovo ribaltone in panchina possa fare la differenza, trasformando una rosa da sesto posto in una rosa da Champions League, sarebbe un altro fra gli innumerebili errori commessi in queste sciagurate annate.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

BERLUSCONI: PROMESSA O MINACCIA?

Berlusconi: promessa o minaccia? Oggi la tifoseria rossonera è spaccata in due. Da una parte c’è di crede, dall’altra chi non crede più a nulla. Per i primi è verosimile la chiusura della trattativa con i cinesi e perfino l’arrivo di Ibrahimovic; per i secondi, orm...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Casa Milan, mostra Milano & The Champions: scopri la storia della Champions LeagueRicordiamo che fino a Dicembre 2016, Museo Mondo Milan ospiterà la mostra temporanea Milano & The Champions. L'esposizione è stata realizzata dal Milan, in occasione della Finale che si disputerà questa sera a San Siro, con l'obiettivo di...
Real Madrid-Atletico Madrid

MN - CORDATA CINESE, ROBIN LI NON È NEL CONSORZIO INTERESSATO AL MILAN

MN - Cordata cinese, Robin Li non è nel consorzio interessato al MilanIl magnate cinese Robin Li non fa parte della cordata cinese interessata al Milan. Il miliardario asiatico, infatti, non...

MILAN, IL PALERMO PUNTA MASTOUR

Milan, il Palermo punta Mastour Hachim Mastour potrebbe tornare in Italia ma non al Milan. Secondo quanto riporta “La Gazzetta dello...

PAGELLE - IL MILAN GIOCA, LA JUVE VINCE: PERDERE COSÌ FA MALISSIMO

Pagelle - Il Milan gioca, la Juve vince: perdere così fa malissimoQueste le pagelle di Milan-Juventus, finale di Coppa Italia Donnarumma 7: ennesima prova da campione. Para tutto quello...

PRIMAVERA, CASIRAGHI SU INSTAGRAM: "FINISCE LA MIA AVVENTURA AL MILAN: I MIEI COMPAGNI SONO STATI UNA FAMIGLIA PER ME"

Primavera, Casiraghi su Instagram: "Finisce la mia avventura al Milan: i miei compagni sono stati una famiglia per me"Andrea Casiraghi ha postato su Instagram questo commento sulla propria stagione con un occhio già alla prossima:...

BEFFA FINALE CHE DECRETA IL FALLIMENTO STAGIONALE

Beffa finale che decreta il fallimento stagionaleIl lungo viaggio di ritorno da Roma ha parzialmente mitigato ma non annullato la grande amarezza: sono passate tante ore e...

SONDAGGIO MN - BERLUSCONI APRE ALLA CESSIONE MA VORREBBE RESTARE ALLA GUIDA, SIETE D'ACCORDO?

SONDAGGIO MN - Berlusconi apre alla cessione ma vorrebbe restare alla guida, siete d'accordo?Silvio Berlusconi ha aperto alla cessione del Milan, ponendo però dei paletti ed ambendo nel rimanere alla guida per...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "UN RINNOVO FONDAMENTALE" DI CATERINA

LA LETTERA DEL TIFOSO: "Un rinnovo fondamentale" di CaterinaVolevo parlarvi di una decisione presa martedì 24 Maggio, ovvero il rinnovo di Luca Antonelli . Sì un rinnovo...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 Maggio 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI