Mirabelli: "Donnarumma è un giocatore del Milan. Titolare? Sceglierà il Mister"

 di Fabio Anelli Twitter:   articolo letto 131752 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Mirabelli: "Donnarumma è un giocatore del Milan. Titolare? Sceglierà il Mister"

Il direttore sportivo del Milan, Massimiliano Mirabelli, ha parlato ai microfoni di Sportitalia a margine di un evento dedicato ai ragazzi delle giovanili rossonere, la Milan Cup, al Centro Sportivo Vismara: "È un evento importantissimo, la cosa importante è quello che trasmettiamo ai ragazzi, i valori veri dello sport. Ci auguriamo che tutti questi ragazzi potranno essere futuri campioni anche se così non sarà ma saranno campioni nella vita. Gli auguri a Montella li ho fatti, ci sentiamo spesso con il Mister. È difficile per questi ragazzi e per le famiglie seguirli, noi con queste operazioni per indicare i messaggi che dovrebbero passare attraverso la società, si cerca di trasmettere i valori fondamentali per i ragazzi. Donnarumma? È giusto vivere di sogni, è giusto cercare di raggiungere un sogno. Non tutti questi ragazzi ci arriveranno ma non dovranno necessariamente diventare campioni nel calcio. Non cerchiamo a tutti i costi il campione del calcio, stiamo parlando del sociale. Donnarumma è un giocatore del Milan, un grandissimo campione e ragazzo, sicuramente giocherà nel Milan. Le discussioni sulla titolarità sono cose vostre, l’allenatore fa le scelte, per noi non esistono queste cose i giocatori sono tutti sulla stessa posizione. Non sta ne in cielo ne in terra parlare di panchina e di tribuna. Penso che andrò in Polonia, ancora non ho organizzato nulla, per vedere le partite ma non per parlare con Donnarumma non ho bisogno di andare fino là per parlarci. Il mio sogno è portare il Milan più in alto possibile".