VERSIONE MOBILE
tmw
 Venerdì 21 Novembre 2014
PRIMO PIANO
23 Nov 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Inter
[ Precedenti ]
SAMPDORIA-MILAN, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

PRIMO PIANO

Predicatore nel deserto

20.06.2012 23:00 di Pietro Mazzara  articolo letto 10514 volte
© foto di Markus Ulmer/PhotoViews

Milan o Svezia non fa alcuna differenza. Zlatan Ibrahimovic è il terminale offensivo principale, se non unico, delle due formazioni per le quali ha giocato in questa stagione che, per lui, si è conclusa ieri sera , dopo aver disputato, amichevoli comprese, 49 presenze andando in gol per ben 38 volte. Numeri pazzeschi che testimoniano come l’annata 2011-12 sia stata sotto il punto di vista realizzativo la migliore in assoluto, e per distacco, della sua carriera. Ora, per il gigante di Rosengard, le meritate e agogniate vacanze dove potrà ricaricare le batterie in vista del raduno del 9 luglio dove, insieme a Kevin-Prince Boateng, sarà una delle principali attrazioni vista l’assenza, causa Olimpiade, di Thiago Silva. Intanto, il suo Europeo così come quello della Svezia, si è chiuso con una vittoria sulla Francia con un gol, quello del momentaneo 1-0, di rara bellezza e precisione. Zlatan, dopo aver seguito l’azione di Larsson per vie centrali, ha raccolto il cross del compagno colpendo il pallone con una mezza rovesciata di collo pieno che ha sorpreso sia Mexes (e dire che lo dovrebbe conoscere bene) che Lloris che è stato fulminato dalla potenza e dalla precisione della conclusione del capitano dei gialloblù. Una perla che, al momento, si colloca al primo posto tra i gol più belli messi a segno in questa kermesse europea per nazionali. Una piccola soddisfazione per un giocatore che, troppo spesso, si è trovato a giocare da solo. Ora il riposo del guerriero in attesa di riabbracciare il popolo milanista e il suo amico Thiago per iniziare una nuova stagione insieme, più affamati di prima.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

CHI HA DETTO CHE L’INTER DI MANCINI HA GIÀ VINTO IL DERBY…?

Bobo Vieri se l’è cantata: “Pippo Inzaghi mi aveva rivelato qualche settimana fa che sperava nel cambio Mazzarri-Mancini dopo il derby”. Adriano Galliani l’ha confessato: “Mancini sulla panchina dell’Inter alla vigilia del derby mi preoc...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Inversione di tendenza. Questo il messaggio che si chiede al Milan nel derby. Una partita di per sé speciale, resa ancora più particolare dal ritorno in panchina, sul fronte nerazzurro, del grande ex Mancini che, fianco a fianco con Inzaghi ha assistito alla gara...
Milan-Carpi 3-0 (Allievi)

ESCLUSIVA MN - ALBERTINI: "MILAN, MANCA IL SENSO DI APPARTENENZA. RUOLO IN SOCIETÀ? AMO QUESTA MAGLIA, SE GALLIANI E BARBARA CHIAMANO…"

Vent’anni di Milan e tantissimi derby giocati in un San Siro sempre gremito. Demetrio Albertini, grande ex centrocampista...

PAGELLE - SI SBLOCCA STEPHAN, DIEGO LOPEZ DECISIVO E LA SQUADRA GIRA MEGLIO COL 4-2-3-1

Queste le pagelle di Sampdoria-Milan: Diego Lopez 6.5: reattivo ad inizio partita quando dice di no a Eder e Gabbiadini....

PRIMAVERA, LANCIANO-MILAN IN PROGRAMMA DOMANI ALLE 12

Come riporta il sito ufficiale della Lega Serie A, Virtus Lanciano-Milan, gara valida per la decima giornata del campionato...

IL MILAN NON SA PIÙ VINCERE

Emozioni e ribaltamenti di risultato e di situazioni a Marassi, in una partita che ci restituisce un Milan capace di giocare...

MILAN-PALERMO, I LETTORI VOTANO DIEGO LOPEZ

I lettori di MilanNews.it hanno indicato il migliore in campo di Milan-Palermo 0-2. Diego Lopez si è imposto con il...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "IL MILAN E SAN SIRO" DI STEFANO

Ciao a tutti, si è parlato molto della questione San Siro, dei "messaggi" che Inzaghi ci "invia" a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Novembre 2014.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.