Probabile formazione - Gattuso si affida al 3-5-2: Zanellato verso una maglia da titolare, in attacco Cutrone e Silva

 di Fabio Anelli Twitter:   articolo letto 29261 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Probabile formazione - Gattuso si affida al 3-5-2: Zanellato verso una maglia da titolare, in attacco Cutrone e Silva

Domani, allo Stadion Rujevica di Rijeka, andrà in scena l’ultimo atto della fase a gironi dell’Europa League che vedrà in campo il Milan contro i padroni di casa del HNK Rijeka. I rossoneri torneranno, così, a sfidare i croati poco più di due mesi dopo la rocambolesca partita di San Siro quando solo un gol di Cutrone a tempo scaduto evitò una scottante delusione alla squadra di Montella. La partita domani, pur non avendo niente da dire per quanto riguarda la classifica, sarà molto importante in quanto i rossoneri saranno chiamati a riscattare la pessima prestazione di Benevento. Inoltre, Rijeka-Milan segnerà l’esordio da allenatore in Europa League di Gennaro Gattuso.

MODULO EUROPEO – Mister Gattuso si affiderà al 3-5-2 contro il Rijeka, lo stesso modulo già usato da Vincenzo Montella in Europa League. In attacco, quindi, torneranno a fare coppia i due baby centravanti Andrè Silva e Cutrone. Il portoghese non si è ancora ambientato in Serie A ma in ambito europeo ha già dato sfoggio delle proprie qualità, segnando sei reti e guadagnandosi la testa della classifica cannonieri dell’Europa League, a pari merito con Rigoni dello Zenit. A metà campo, invece, dovrebbe tornare titolare Lucas Biglia, coadiuvato da Manuel Locatelli. Sulle fasce largo a Calabria e Antonelli, entrambi pienamente recuperati dai problemi fisici che li avevano fermati in questa prima parte di stagione.

VOLTI NUOVI – Guadagnata l’aritmetica sicurezza della qualificazione al primo posto nel girone, Gennaro Gattuso si affiderà una formazione sperimentale, in cui avranno l’opportunità di scendere in campo giocatori fino ad adesso poco utilizzati. In porta, infatti, giocherà Marco Storari che potrà così scendere in campo per la seconda volta in stagione, dopo il ritorno contro lo Shkendija. Si dovrebbero vedere dal primo minuto anche Gabriel Paletta, fino ad ora schierato solo con la Primavera, e il giovane Niccolò Zanellato, che ha già esordito in campo europeo nel ritorno del playoff contro lo Shkendija.  

Questa dunque la probabile formazione del Milan (3-5-2): Storari; Zapata, Paletta, Romagnoli; Calabria, Zanellato (45), Biglia, Locatelli, Antonelli; A. Silva, Cutrone.