Probabile formazione - Montella dà fiducia al gruppo, variazioni in tutti i reparti: le ultime

 di Thomas Rolfi Twitter:   articolo letto 44729 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Probabile formazione - Montella dà fiducia al gruppo, variazioni in tutti i reparti: le ultime

Anche per il Milan e il Torino domani prenderà il via la TIM Cup, manifestazione un po' snobbata da parte dei tifosi, ma che ha consentito ai rossoneri - arrivando in finale l'anno scorso - di partecipare e vincere alla Supercoppa TIM a Doha contro la Juventus. Un ottavo di finale sulla carta molto combattuto, con il Milan che ha già vinto 3-2 a San Siro contro i granata dell'ex Mihajlovic alla prima giornata di questo campionato, grazie a un rigore parato da Donnarumma a Belotti allo scadere. Ecco le probabili scelte di Vincenzo Montella considerando anche infortuni, squalifiche e acciacchi vari.

RIECCO GOMEZ - Nonostante il ritorno di Marco Storari in rossonero, in porta dal primo minuto ci sarà Gigio Donnarumma. In difesa, complice una sindrome influenzale che ha colpito Alessio Romagnoli, si rivedrà la coppia già vista nel derby formata da Paletta e Gustavo Gomez. A sinistra ci sarà De Sciglio, mentre a destra sembra essere favorito Calabria, che potrebbe tornare dal primo minuto dopo un infortunio che lo ha tenuto fermo per diversi mesi. Abate non è ancora al 100% dopo la botta rimediata alla rotula nello scontro con Bruno Alves e potrebbe partire dalla panchina.

CENTROCAMPO RIVOLUZIONATO - La linea mediana sarà completamente diversa rispetto a quanto visto con il Cagliari, anche a causa dell'assenza di Kucka contro la squadra di Rastelli. Il centrocampista slovacco recupera dalla contusione al ginocchio e sarà regolarmente nel ruolo di mezz'ala destra. Sosa dovrebbe tornare a fare il regista in mezzo, mentre Bertolacci dovrebbe giocare nel ruolo di mezz'ala a sinistra.

LA GRINTA DI LAPA - M'Baye Niang non potrà essere della partita perchè squalificato. Al suo posto scalerà quindi come ala sinistra Jack Bonaventura, a cui vengono chiesti gli straordinari. Così come a Suso, che giocherà sul lato opposto. Al centro dell'attacco dovrebbe giocare Lapadula, il cui grintoso ingresso contro il Cagliari è risultato decisivo con un assist per Bacca ai fini dell'1-0 finale.

Ecco, dunque, la probabile formazione rossonera che dovrebbe scendere in campo a San Siro contro il Torino:
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Paletta, Gomez, De Sciglio; Kucka, Sosa, Bertolacci; Suso, Lapadula, Bonaventura.