Domenica 20 Aprile 2014
PRIMO PIANO
25 Apr 2014 20:45
Serie A TIM 2013-2014
  VS  
Roma   Milan
[ Precedenti ]
MILAN-LIVORNO, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
PRIMO PIANO

Rivali in campo e amici fuori, ma il Milan rischia di perdere un patrimonio

12.04.2012 16:00 di Matteo Calcagni  articolo letto 21936 volte
© foto di MASCOLO/PHOTOVIEWS

Una gara fondamentale per entrambe: una alla ricerca del titolo, l'atra invischiata nella zona salvezza. Ma c'è di più: Milan e Genoa, in questi ultimi anni, hanno tessuto importanti rapporti societari, aiutandosi a vicenda in piena sintonia. I casi più eclatanti del sodalizio tra Galliani e Preziosi restano certamente Kevin-Prince Boateng e Stephan El Shaarawy: il ghanese fu prelevato a metà dal Portsmouth, poi acquistato a fine stagione dai rossoneri; l'italo-egiziano seguirà un cammino simile, dato che il riscatto rossonero pare ormai assodato. Il disegno è molto più ampio e sfaccettato, quasi ridondante: in tutto questo però, dopo mesi e mesi di collaborazioni, il Diavolo potrebbe presto pagare dazio. Per aggiudicarsi la totalità del diciannovenne savonese, il Milan sembra aver sacrificato sull'altare dello "scambio" l'intero cartellino di Alexandre Merkel. Il kazako-tedesco, la cui metà è stata ceduta ai rossoblù nell'operazione El Shaarawy, dovrebbe diventare tutto di proprietà della società ligure. Eppure l'ex Stoccarda, a seguito della moria in mediana dello scorso gennaio, fu richiamato in tutta fretta alla base, pronto a scrivere una nuova storia con la maglia rossonera. L'infortunio al ginocchio si è messo di traverso, obbligando il giovane centrocampista ad un lungo stop e la dirigenza milanista ad un nuovo acquisto: Sulley Muntari. Dopo qualche mese, smaltito il guaio all'articolazione, Merkel è tornato a correre ed allenarsi, ma il suo destino sembra condurre verso un'altra destinazione. E' possibile che Galliani non abbia cercato una soluzione alternativa? E' indubbio che il Faraone sia un tassello fondamentale per il presente e il futuro, ma il giovane Cancelliere non è certamente da meno. Stiamo parlando di uno dei centrocampisti con maggior qualità emersi dal settore giovanile rossonero: qualità che, a soli diciannove anni, gli hanno permesso di esordire in Serie A col Milan ed essere protagonista e titolare con la casacca del Genoa. Risparmiare 3/4 milioni quest'estate, significherebbe poi perderne un patrimonio nei prossimi anni: Merkel, considerando quanto sono valutati i giovani centrocampisti in Europa e nel mondo, potrebbe diventare all'improvviso un pezzo pregiato del mercato.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

QUANTO VELENO SU SEEDORF, MA IL PROBLEMA E' UN ALTRO...

Non ha piu' il sorriso dei tempi migliori Clarence Seedorf. L'espressione mogia esibita negli ultimi tempi in conferenza stampa e'quella di chi ne ha viste tante e ha gia' capito il suo destino. Strano il calcio eh? Ti chiamano mentre stai ancora giocando in ...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Seedorf glissa, in conferenza stampa, quando vengono fatte le domande relative al suo futuro. O meglio: lui si dichiara l’allenatore del Milan anche nella prossima stagione, a meno che non squilli il numero rosso, quello che lo mette in comunicazione diretta con Silvio Berl...
Milan-Catania 1-0

ESCLUSIVA MN - BELLINAZZO (IL SOLE 24 ORE): "BILANCIO 2013: UNA NOTIZIA POSITIVA E UNA NEGATIVA. IL TIFOSO SI SCORDI IL TOP PLAYER"

Ai microfoni di MilanNews.it il giornalista de Il Sole 24 Ore Marco Bellinazzo commenta il bilancio del club appena approvato...

BALOTELLI FA IL BOMBER, TAARABT STRAPPA APPLAUSI E CONSENSI. CONSTANT ASSIST-MAN, BENTORNATO PAZZO

Abbiati 6 - Mai chiamato in causa per l'intera durata del match, partita da vero spettatore. Abate 6 - Spinge molto su...

PRIMAVERA, LE FORMAZIONI UFFICIALI DI MILAN-VERONA: PETAGNA DAL PRIMO MINUTO, EL SHAARAWY IN PANCHINA

Ecco le formazioni ufficiali di Milan e Verona: MILAN: Gori, Calabria, Tamas, Pacifico, Modic, Simic, Pinato, Mastalli, Pe...

E' DOLCE LA PASQUA ROSSONERA DOPO UNA LUNGA QUARESIMA

Nell'uovo di Pasqua i tifosi rossoneri trovano tante sorprese: tre gol (Balotelli, Taarabt e Pazzini gli autori), altri t...

EUROPA LEAGUE, I LETTORI DI MILANNEWS.IT CREDONO NELLA RIMONTA

I lettori di MilanNews.it, intervenuti tramite sondaggio prima di Genoa-Milan, hanno espresso parere ottimistico in relazione...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "RIPARTIAMO DAI GIOVANI" DI LEONARDO

Cari amici di Milan news, scrivo non per lamentarmi perché tanto ormai si è  capito che è solo fi...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 Aprile 2014.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy