VERSIONE MOBILE
tmw
 Lunedì 20 Ottobre 2014
PRIMO PIANO
26 Ott 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Fiorentina
[ Precedenti ]
VERONA-MILAN, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

PRIMO PIANO

Robinho: il Malaga chiama, ma il sacrificio non s'ha da fare

16.06.2012 20:00 di Matteo Calcagni  articolo letto 13262 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Uncinato Thiago Silva ai colori rossoneri, il Milan sta pensando a come "finanziare" l'attuale mercato in entrata. Per alzare l'asticella del budget a disposizione, visto anche il probabile adeguamento contrattuale del brasiliano, si potrebbe pensare a qualche cessione "alternativa". Il nome che circola nelle ultime ore, come possibile partente, è quello di Robinho: l'attaccante verdeoro, oltre che al Santos, interessa anche al Malaga, come confermato dal suo agente. Gli spagnoli potrebbero riconoscere al Milan un corrispettivo soddisfacente, ma la destinazione non sembra essere particolarmente gradita al ventottenne di São Vicente. Il "Re della Pedalata", all'interno del pacchetto offensivo milanista, è uno dei preferiti di Massimiliano Allegri: sarebbe quindi un peccato sacrificarlo per un pugno di milioni, dovendolo poi sostituire con attaccanti di secondo/terzo piano. L'ex Manchester City potrebbe inoltre spalmare il suo attuale e pesante stipendio (6 milioni di euro), "retrocedendo" a quota 4 e allungando di un anno il suo rapporto con il Milan. Quei due milioni netti risparmiati andrebbero ad alleggerire ulteriormente il monte ingaggi, già sgravato di oltre 30 milioni lordi dopo gli addii dei senatori. Tutto questo aiuterebbe a facilitare le nuove operazioni in entrata, rendendo possibile un ulterirore investimento senza sacrificare nessun pezzo dello scacchiere.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

IL MILAN FORMATO GIAPPO FUNZIONA. STEPHAN, BEN VENGANO LE INCAZZATURE. L'ATTACCO E LE SCELTE DI PIPPO. È TEMPO DI DECIDERE. MERCATO: DUE NOMI DALL'ARGENTINA MA GLI SCOUT SONO ANCORA AL LAVORO

Il Milan sfata il tabù fatal Verona e, zitto zitto, mette in cascina tre punti pesantissimi per il suo cammino in campionato. Non saranno molte le dirette concorrenti per un posto europeo che riusciranno a sbancare il Bentegodi contro la squadra di Mandorlini e questa vitt...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Ormai la presenza del presidente Berlusconi a Milanello è diventata una certezza. Non sempre ha portato  ad una vittoria, ma dopo l’ultimo successo con il Chievo in casa Milan è tornata la fiducia. La squadra è consapevole di poter far bene e lo...
Hellas Verona-Milan 1-3

ESCLUSIVA MN - CHIARUGI: "MENEZ È UN FUORICLASSE, SE REGGE COSÌ IL MILAN SORPRENDERÀ. PARAMETRI ZERO? BASTA CRITICARE GALLIANI"

La redazione di MilanNews.it ha contattato l’ex giocatore del Milan, Luciano Chiarugi, per un commento sui primi 100...

PAGELLE - IL MILAN SULLA CRESTA DELL'HONDA SBANCA VERONA. ALEX E ABBIATI DA APPLAUSI

Queste le pagelle di Verona-Milan 1-3: Abbiati 7: Diego Lopez può rientrare senza problemi con calma contro la...

MN - MILAN PRIMAVERA: CROCIATA USCITO DALL’OSPEDALE, SETTE GIORNI DI RIPOSO ASSOLUTO

Giovanni Crociata, centrocampista della Primavera del Milan, uscito al 3’ minuto nel derby contro l’Inter per uno...

IL FATAL MILAN CORRE SULL'HONDA

Alzi la mano chi avrebbe detto sei mesi fa che a ottobre Honda sarebbe stato capocannoniere, non solo del Milan, ma di tutto...

SONDAGGIO MN - I LETTORI: "CONTRO IL VERONA 4-3-3 E BONAVENTURA MEZZ'ALA"

I lettori di MilanNews.it, intervenuti tramite sondaggio, hanno indicato il modulo migliore col quale affrontare la sfida col...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "XAVI PER LA RINASCITA" DI JOHNNY

Se prendessimo XAVI dal Barcellona a gennaio risolveremmo i problemi del nostro Milan ed il terzo posto diventerebbe un...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 Ottobre 2014.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.