Sabato 19 Aprile 2014
PRIMO PIANO
19 Apr 2014 15:00
Serie A TIM 2013-2014
  VS  
Milan   Livorno
[ Precedenti ]
MILAN-CATANIA, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

Daily Network
© 2014
PRIMO PIANO

Robinho sì, Robinho no? La nuova linea impone che...

16.06.2012 22:00 di Francesco Specchia  articolo letto 15846 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Scorrendo l'elenco degli stipendiati dal Milan appare un 6 alla casella "milioni sganciati a fine anno" sulla stessa riga di Robinho. Troppi. Si cerca di abbassare il tetto ingaggi, si era lasciato partire Andrea Pirlo un anno fa, i rossoneri hanno perso Nesta, Gattuso e probabilmente non dovranno più sborsare 4 milioni all'anno per Flamini. Tutto molto bello, tutto coerente con il nuovo Milan pensiero, tutto, o quasi. Stonano infatti i 6 milioni di euro netti al brasiliano che andrà in scadenza il 30 giugno 2014. Il brasiliano è un giocatore molto utile per lo schema di Allegri che intravede nel ragazzo di Sao Vicente il partner ideale di Ibra, nonché quell'abile funambolo che può creare la superiorità numerica. Nell'ultimo anno il numero 70 rossonero ha bucato il portiere avversario sei volte aggiungendo a tutto questo 11 passaggi-gol. Sul campo dunque poco da dire ma l'offerta del Malaga potrebbe togliere ogni dubbio e agevolare il club di via Turati nella decisione finale. L'agente del calciatore ha confermato l'interesse del club spagnolo che potrebbe offrire 12 milioni più bonus ai rossoneri e confermare un ingaggio importante allo stesso attaccante. La cessione di Robinho permetterebbe di continuare la linea intrapresa due anni fa, l'abbassamento degli ingaggi è un must soprattutto oggi. La permanenza di Thiago Silva spinge i rossoneri a vendere colui che alza l'asticella "ingaggi". Dopo Ibra, c'è Binho…

Twitter: @FSpecchia


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

CONTE: BORUSSIA IDEA FORTE, CON KLOPP AL BARCELLONA. DE SCIGLIO: NIENTE REAL. TOTTENHAM: IN POLE C'È VAN GAAL. INTER: SE ARRIVA DESTRO, CARATTERINO ICARDI REGGE LA CONCORRENZA?

Proprio così. Antonio Conte. Prima di fare qualche telefonata e di scrivere qualche messaggio wup, la certezza che rimanesse alla Juventus anche per le prossime 2 stagioni era totale. Con somma sorpresa, prima di tutto nostra, il magma del calcio, che non dorme davvero mai...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Seedorf glissa, in conferenza stampa, quando vengono fatte le domande relative al suo futuro. O meglio: lui si dichiara l’allenatore del Milan anche nella prossima stagione, a meno che non squilli il numero rosso, quello che lo mette in comunicazione diretta con Silvio Berl...
Milan-Catania 1-0

ESCLUSIVA MN - BELLINAZZO (IL SOLE 24 ORE): "BILANCIO 2013: UNA NOTIZIA POSITIVA E UNA NEGATIVA. IL TIFOSO SI SCORDI IL TOP PLAYER"

Ai microfoni di MilanNews.it il giornalista de Il Sole 24 Ore Marco Bellinazzo commenta il bilancio del club appena approvato...

MONTOLIVO LA SBLOCCA, ABBIATI LA BLINDA. UN BRUTTO MILAN RIENTRA IN CORSA PER L'EUROPA LEAGUE

Queste le pagelle di Milan-Catania Abbiati 7: nel primo tempo è chiamato a volare per mettere in angolo e la sua pa...

PRIMAVERA, I CONVOCATI DI INZAGHI PER MILAN-VERONA: CI SONO ANCHE EL SHAARAWY E PETAGNA

Sono 23 i convocati di mister Filippo Inzaghi per Milan-Hellas Verona, recupero della 4° giornata del girone di rito...

IL DIAVOLO CALA IL POKER

Il Milan di Clarence Seedorf sta lentamente cambiando e maturando: la vittoria contro il Catania, sofferta e stentata, dimost...

EUROPA LEAGUE, I LETTORI DI MILANNEWS.IT CREDONO NELLA RIMONTA

I lettori di MilanNews.it, intervenuti tramite sondaggio prima di Genoa-Milan, hanno espresso parere ottimistico in relazione...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "RIPARTIAMO DAI GIOVANI" DI LEONARDO

Cari amici di Milan news, scrivo non per lamentarmi perché tanto ormai si è  capito che è solo fi...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 Aprile 2014.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy