VERSIONE MOBILE
tmw
 Sabato 25 Ottobre 2014
PRIMO PIANO
26 Ott 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Fiorentina
[ Precedenti ]
VERONA-MILAN, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

PRIMO PIANO

Robinho sì, Robinho no? La nuova linea impone che...

16.06.2012 22:00 di Francesco Specchia  articolo letto 15939 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Scorrendo l'elenco degli stipendiati dal Milan appare un 6 alla casella "milioni sganciati a fine anno" sulla stessa riga di Robinho. Troppi. Si cerca di abbassare il tetto ingaggi, si era lasciato partire Andrea Pirlo un anno fa, i rossoneri hanno perso Nesta, Gattuso e probabilmente non dovranno più sborsare 4 milioni all'anno per Flamini. Tutto molto bello, tutto coerente con il nuovo Milan pensiero, tutto, o quasi. Stonano infatti i 6 milioni di euro netti al brasiliano che andrà in scadenza il 30 giugno 2014. Il brasiliano è un giocatore molto utile per lo schema di Allegri che intravede nel ragazzo di Sao Vicente il partner ideale di Ibra, nonché quell'abile funambolo che può creare la superiorità numerica. Nell'ultimo anno il numero 70 rossonero ha bucato il portiere avversario sei volte aggiungendo a tutto questo 11 passaggi-gol. Sul campo dunque poco da dire ma l'offerta del Malaga potrebbe togliere ogni dubbio e agevolare il club di via Turati nella decisione finale. L'agente del calciatore ha confermato l'interesse del club spagnolo che potrebbe offrire 12 milioni più bonus ai rossoneri e confermare un ingaggio importante allo stesso attaccante. La cessione di Robinho permetterebbe di continuare la linea intrapresa due anni fa, l'abbassamento degli ingaggi è un must soprattutto oggi. La permanenza di Thiago Silva spinge i rossoneri a vendere colui che alza l'asticella "ingaggi". Dopo Ibra, c'è Binho…

Twitter: @FSpecchia


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

DIMISSIONI MORATTI: SUL CONTO DI MAZZARRI. TIFOSI MILAN: GUARDATE L’INTER. AQUILANI, DOMENICA TORNA A SAN SIRO. BIASIN: MA NON ERA SIMONE QUELLO BRAVO? DE SANCTIS: E QUANDO PROVOCAVI L’ESPULSIONE DI IBRA? JUVE: OK POGBA E QUINDI VIDAL…

Mancavano solo le dimissioni dell'icona dell'Inter sul conto del tecnico toscano. Puntualmente arrivate anche quelle. Il tifoso dell'Inter, medio o non medio, non può non essere legato. grato e devoto ad un uomo che ha gravemente intaccato il patrimonio di...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
La vittoria contro il Verona consegna al Milan un posto in classifica che inevitabilmente riaccende le speranze per i sogni europei della società di via Rossi. Posizione inattesa, a guardare le premesse, a vedere le prestazioni zoppicanti della formazione di Inzaghi nella...
Hellas Verona-Milan 1-3

ESCLUSIVA MN - DARIO SIMIC: "IL MILAN È DIFFICILE DA DIMENTICARE. PER RISORGERE CI VUOLE UN PROGETTO DI CINQUE ANNI. CHE RICORDI LA FINALE DI CHAMPIONS CON LA JUVE..."

Si illumina Dario Simic quando contattato dalla redazione di MilanNews.it direttamente in Croazia, inizia a parlare della sua...

PAGELLE - IL MILAN SULLA CRESTA DELL'HONDA SBANCA VERONA. ALEX E ABBIATI DA APPLAUSI

Queste le pagelle di Verona-Milan 1-3: Abbiati 7: Diego Lopez può rientrare senza problemi con calma contro la...

PRIMAVERA, VERONA-MILAN: TUTTE LE INFO

La partita della 7' giornata del Campionato Primavera fra Verona e Milan andrà in onda in diretta su Milan Channel...

IL FATAL MILAN CORRE SULL'HONDA

Alzi la mano chi avrebbe detto sei mesi fa che a ottobre Honda sarebbe stato capocannoniere, non solo del Milan, ma di tutto...

SONDAGGIO MN - I LETTORI: "CONTRO IL VERONA 4-3-3 E BONAVENTURA MEZZ'ALA"

I lettori di MilanNews.it, intervenuti tramite sondaggio, hanno indicato il modulo migliore col quale affrontare la sfida col...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "ALCUNI CONSIDERAZIONI" DI GIANLUCA

La partenza (davvero imprevedibile) di questo Milan targato Inzaghi ha lasciato molti addetti ai lavori particolarmente...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 Ottobre 2014.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.