Talismano Bacca, quando segna il Milan non perde quasi mai: solo una volta in 22 partite. In Serie A i suoi gol hanno portato 47 punti su 67

 di Enrico Ferrazzi Twitter:   articolo letto 16396 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Talismano Bacca, quando segna il Milan non perde quasi mai: solo una volta in 22 partite. In Serie A i suoi gol hanno portato 47 punti su 67

L’inizio di campionato di Carlos Bacca è stato molto positivo, così come ha fatto bene anche nella scorsa stagione, nonostante il Milan alla fine sia rimasto fuori dall’Europa per il terzo anno di fila. Sbarcato a Milanello nell’estate 2015 dal Siviglia, il centravanti colombiano, tra Serie A e Coppa Italia, ha finora giocato 49 partite con la maglia rossonera, segnando 25 reti.

NUMERI DA GRANDE ATTACCANTE - Un bilancio sicuramente da grande attaccante, arricchito anche dal fatto che quando lui segna il Milan non perde praticamente mai: nei 22 match in cui Bacca è andato il gol, la formazione milanista è stata infatti sconfitta solo una volta (contro la Roma a San Siro nell’ultima giornata del campionato 2015-2016), mentre ha vinto in ben 16 occasioni (5 invece sono stati i pareggi). Analizzando solo la Serie A (tutto lo scorso torneo e l’inizio di quello attuale), le reti del numero 70 rossonero hanno portato ben 47 punti sui 66 raccolti in totale dal Milan.

BACCA-DIPENDENTE - Numeri davvero impressionanti che testimoniano ancora di più quanto la squadra milanista dipenda da Bacca e quanto il colombiano sia determinante con i suoi gol. Spesso viene accusato di non essere utile in fase di costruzione e di toccare pochi palloni, ma quando gli arriva la palla giusta sa fare solo una cosa, cioè buttarla alle spalle del portiere avversario.