VERSIONE MOBILE
TMW  
 Lunedì 30 Maggio 2016
PRIMO PIANO
BERLUSCONI APRE ALLA CESSIONE MA VORREBBE RESTARE ALLA GUIDA, SIETE D'ACCORDO?
  
  

PRIMO PIANO

Tanto El Shaarawy poco Ibra

02.02.2012 10:00 di Francesco Specchia  articolo letto 8337 volte

Tre punte per zero punti. Il Milan arriva a Roma con una lunga lista di infortunati, allora dentro Mesbah dal primo minuto e via di centrocampo muscolare con Van Bommel, Ambrosini e Nocerino. L'unico predisposto all'inserimento è proprio quest'ultimo che crea il primo pericolo a Marchetti grazie ad un'incursione culminata con una bella incornata disinnescata dall'estremo difensore di casa. Il piccolo Faraone El Shaarawy parte per la seconda volta nella stagione titolare in campionato e si dimostra molto attivo. Prima salta il portiere e calcia da posizione defilata trovando la deviazione decisiva di un difensore, poi, al 37esimo, solo non viene servito da Ibra al centro dell'area di rigore. Nel secondo tempo si procura un rigore dopo un bell'inserimento nell'area biancazzurra, sennonché il guardalinee sconfessa la decisione dell'arbitro per dare un inesistente fallo in attacco. La soluzione con le tre punte ha dato la sensazione di non lasciare punti di riferimento agli avversari considerando il gran movimento di tutti gli interpreti, a mancare è stat la rapidità nel far girare il pallone e la freschezza atletica. Il Milan è sembrato sulle gambe, macchinoso e poco attento, concedendo così come accaduto nel derby, spazio per le ripartente avversarie. Gli esterni bassi, in occasione dei gol si sono fatti trovare fuori posizione lasciando i fianchi scoperti agli attacchi della Lazio. Mesbah ha dimostrato allo stesso tempo personalità e buona attitudine alla fase offensiva raggiungendo con costanza la linea di fondo. Bravo nell'uno contro uno è venuto meno al momento di scodellare al centro dell'area. Spesso è risultato poco preciso. Se Ibra non gira il Milan non vince.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

VENDITA MILAN: VEDERE È UNA NECESSITÀ E BERLUSCONI LO HA CAPITO. IBRA-KOVACIC, OBIETTIVI REALI SOLO CON I MILIONI DEI CINESI. INTANTO TUTTO RESTA IN STANDBY CON IL RISCHIO DI RIMANERE INDIETRO

Vendita Milan: vedere è una necessità e Berlusconi lo ha capito. Ibra-Kovacic, obiettivi reali solo con i milioni dei cinesi. Intanto tutto resta in standby con il rischio di rimanere indietroSilvio Berlusconi si è finalmente convinto a fare il grande passo. Il presidente sembra ormai pronto a cedere il Milan. Dopo anni di voci e tentativi di trovare un partner di minoranza - tutti abortiti - il cavaliere ha preso coscienza di come sia ormai inevitabile un pass...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Casa Milan, mostra Milano & The Champions: scopri la storia della Champions LeagueRicordiamo che fino a Dicembre 2016, Museo Mondo Milan ospiterà la mostra temporanea Milano & The Champions. L'esposizione è stata realizzata dal Milan con l'obiettivo di ripercorrere tutta la storia della Champions League dalla sua nascita.
Real Madrid-Atletico Madrid

ESCLUSIVA MN - CECCARINI: "MILAN, TI MANCA UN WITSEL. SE CAMBIERÀ PROPRIETÀ VORRANNO AVERE VOCE IN CAPITOLO SU MERCATO E ALLENATORE"

ESCLUSIVA MN - Ceccarini: "Milan, ti manca un Witsel. Se cambierà proprietà vorranno avere voce in capitolo su mercato e allenatore"Il mercato del Milan è ancora nebuloso in attesa di capire chi ci sarà la nuova proprietà. La redazione...

TORINO, MIHAJLOVIC INSISTE PER KUCKA

Torino, Mihajlovic insiste per KuckaArrivato al Milan nelle ultime ore dell'estate scorsa con il palcet di Sinisa Mihajlovic, lo slovacco Juraj Kucka...

PAGELLE - IL MILAN GIOCA, LA JUVE VINCE: PERDERE COSÌ FA MALISSIMO

Pagelle - Il Milan gioca, la Juve vince: perdere così fa malissimoQueste le pagelle di Milan-Juventus, finale di Coppa Italia Donnarumma 7: ennesima prova da campione. Para tutto quello...

PRIMAVERA, CASIRAGHI SU INSTAGRAM: "FINISCE LA MIA AVVENTURA AL MILAN: I MIEI COMPAGNI SONO STATI UNA FAMIGLIA PER ME"

Primavera, Casiraghi su Instagram: "Finisce la mia avventura al Milan: i miei compagni sono stati una famiglia per me"Andrea Casiraghi ha postato su Instagram questo commento sulla propria stagione con un occhio già alla prossima:...

BEFFA FINALE CHE DECRETA IL FALLIMENTO STAGIONALE

Beffa finale che decreta il fallimento stagionaleIl lungo viaggio di ritorno da Roma ha parzialmente mitigato ma non annullato la grande amarezza: sono passate tante ore e...

SONDAGGIO MN - BERLUSCONI APRE ALLA CESSIONE MA VORREBBE RESTARE ALLA GUIDA, SIETE D'ACCORDO?

SONDAGGIO MN - Berlusconi apre alla cessione ma vorrebbe restare alla guida, siete d'accordo?Silvio Berlusconi ha aperto alla cessione del Milan, ponendo però dei paletti ed ambendo nel rimanere alla guida per...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "MERCATO LOW COST PER UN POVERO MILAN" DI ANDREA

LA LETTERA DEL TIFOSO: "Mercato low cost per un povero Milan" di AndreaCiao sono Andrea dalla provincia di Mantova, e anche se "qualcuno" tempo fa disse che il tifoso non fa mercato, io...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Maggio 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI