VERSIONE MOBILE
tmw
 Lunedì 30 Marzo 2015
PRIMO PIANO
04 Apr 2015 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Palermo   Milan
[ Precedenti ]
QUALE ACQUISTO DI GENNAIO VI HA CONVINTO DI PIÙ?
  
  
  
  
  
  

PRIMO PIANO

Tanto El Shaarawy poco Ibra

02.02.2012 10:00 di Francesco Specchia  articolo letto 8227 volte

Tre punte per zero punti. Il Milan arriva a Roma con una lunga lista di infortunati, allora dentro Mesbah dal primo minuto e via di centrocampo muscolare con Van Bommel, Ambrosini e Nocerino. L'unico predisposto all'inserimento è proprio quest'ultimo che crea il primo pericolo a Marchetti grazie ad un'incursione culminata con una bella incornata disinnescata dall'estremo difensore di casa. Il piccolo Faraone El Shaarawy parte per la seconda volta nella stagione titolare in campionato e si dimostra molto attivo. Prima salta il portiere e calcia da posizione defilata trovando la deviazione decisiva di un difensore, poi, al 37esimo, solo non viene servito da Ibra al centro dell'area di rigore. Nel secondo tempo si procura un rigore dopo un bell'inserimento nell'area biancazzurra, sennonché il guardalinee sconfessa la decisione dell'arbitro per dare un inesistente fallo in attacco. La soluzione con le tre punte ha dato la sensazione di non lasciare punti di riferimento agli avversari considerando il gran movimento di tutti gli interpreti, a mancare è stat la rapidità nel far girare il pallone e la freschezza atletica. Il Milan è sembrato sulle gambe, macchinoso e poco attento, concedendo così come accaduto nel derby, spazio per le ripartente avversarie. Gli esterni bassi, in occasione dei gol si sono fatti trovare fuori posizione lasciando i fianchi scoperti agli attacchi della Lazio. Mesbah ha dimostrato allo stesso tempo personalità e buona attitudine alla fase offensiva raggiungendo con costanza la linea di fondo. Bravo nell'uno contro uno è venuto meno al momento di scodellare al centro dell'area. Spesso è risultato poco preciso. Se Ibra non gira il Milan non vince.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

MILAN, IMPARA DALLA FERRARI. CONTE TORNA IN POLE PER IL DOPO INZAGHI, MA MIHAJLOVIC È SEMPRE IN CORSA. SOCIETÀ E STADIO, APRILE IL MESE DELLA VERITÀ

La vittoria di ieri mattina di Sebastian Vettel nel Gran Premio della Malesia è lo specchio di come, quando si effettuano una serie di cambiamenti nei ruoli chiave e una serie di corposi investimenti, può riportare un’eccellenza dello sport italiano ad essere ...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Leader con la maglia del Giappone, criticato quando indossa quella del Milan. Keisuke Honda dopo l’ottimo inizio di stagione sta vivendo un periodo di appannamento. La redazione di MilanNews.it ne ha parlato con la giornalista di Chigusa Namihira, che collabora con...
Reggiana-Milan 0-3

PERUGIA, AMELIA: "QUI MOLTI TALENTI. SU FOSSATI TANTI CLUB DI A"

Portiere del Perugia, Marco Amelia parla in diretta a Sportitalia. "Voglio dare un contributo a squadra e ragazzi per...

PAGELLE - SUSO MIGLIORE IN CAMPO CON DOPPIETTA, BENE MASTALLI E FELICIOLI. INSUFFICIENZA PER ESSIEN

Queste le pagelle dell'amichevole disputatasi a Reggio Emilia tra Reggiana e Milan. Abbiati 5,5: Si fa notare unicamente...

INTERNATIONAL FOOTBALL CHAMPIONSHIP, IL CALENDARIO E IL GIRONE DELLA PRIMAVERA DEL MILAN

In attesa delle fasi finali del campionato di categoria, la Primavera di Cristian Brocchi, dall’8 al 20 aprile,...

MILAN, TRE SQUILLI NEL SILENZIO

Nella serata in cui è andata in scena la contestazione congiunta di Curva Sud, rimasta vuota, e dei club rossoneri,...

SONDAGGIO MN - PREFERIRESTE RISCATTARE DESTRO O ACQUISTARE IMMOBILE?

Nelle ultime ore sta serpeggiando la notizia di un possibile, ennesimo, cambio del centravanti in casa rossonera. Da Destro...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "INDECENZA FORMALE" DI NICOLA

Buon pomeriggio spero che la mettiate online la mia lettera...vorrei proprio capire la risposta del signor presidente...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Marzo 2015.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.