Tuttosport - Milan, Mihajlovic avvocato di se stesso: il tecnico sa di aver fatto il suo dovere

 di Salvatore Trovato  articolo letto 8824 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tuttosport - Milan, Mihajlovic avvocato di se stesso: il tecnico sa di aver fatto il suo dovere

È un Milan diverso rispetto al recente passato. Seppur fra alti e bassi, Sinisa Mihajlovic è riuscito a dare un volto e una precisa identità alla sua squadra. Il tecnico serbo sa di aver fatto il suo dovere e ieri, come riporta il quotidiano Tuttosport, nel corso della conferenza stampa di vigilia, ha voluto sottolinearlo, indossando i panni di avvocato... di se stesso. L’ex Samp, al termine di un’altra settimana intensa, piena di voci e indiscrezioni sul suo futuro, ha voluto mettere i puntini sulle "i".

COSCIENZA PULITA - Anche Mihajlovic ha sbagliato, soprattutto a inizio stagione (e lo ha sempre ammesso), ma con le risorse a disposizione ha fatto il massimo: ha riportato il Milan in finale di Tim Cup dopo quasi quindici anni ed è al sesto posto in campionato, con vista sull’Europa. Il sergente Sinisa, pur non dichiarandolo apertamente, è convinto di aver lavorato più che bene, meritandosi la conferma. Insomma, l’allenatore ha la coscienza pulita e non potrebbe essere altrimenti, considerando anche la stima dell’ambiente rossonero, dai giocatori ai tifosi, passando per la dirigenza.

FUTURO IN BILICO - Chi non lo vuole più sulla panchina rossonero è uno solo. Peccato che sia colui che decide, evidenzia Tuttosport, ossia il presidente Silvio Berlusconi. Probabilmente, il Cavaliere ha già fatto la sua scelta, ma chissà che un finale di stagione in crescendo (magari con una vittoria in Coppa contro la Juventus) non possa cambiare e cose.