VERSIONE MOBILE
TMW  
 Martedì 28 Giugno 2016
PRIMO PIANO
IL MILAN HA PRESO LAPADULA: CONTENTI DEL SUO ACQUISTO?
  
  

PRIMO PIANO

Tuttosport - Milan, Montolivo fra i più bersagliati: e il club potrebbe rimettere in discussione il rinnovo

09.01.2016 10:01 di Salvatore Trovato  articolo letto 35159 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Tuttosport - Milan, Montolivo fra i più bersagliati: e il club potrebbe rimettere in discussione il rinnovo

Il suo agente non ha dubbi ("Per noi è una formalità, è quello che ci risulta"), ma secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, il rinnovo di Riccardo Montolivo è tutt’altro che scontato. Nel corso della conferenza stampa di ieri, il capitano rossonero ha tirato fuori le unghie, infastidito da certi commenti post-Bologna.

MALAFEDE - Davanti a microfoni e taccuini, il diciotto milanista ha parlato di “dietrologia in malafede”, contestando in particolare la ricostruzione di un (presunto) battibecco avuto a fine gara con Alex, Bacca e Luiz Adriano, che avrebbero declinato il suo invito a dirigersi sotto la Curva. Stesso discorso per il rimprovero (anche questo presunto) a De Sciglio, dopo il gol-vittoria di Giaccherini.

RINNOVO IN BILICO - Chiarimenti a parte, il centrocampista rimane uno dei giocatori più bersagliati dal popolo di San Siro (e non solo), al punto che - scrive Tuttosport - la società potrebbe rimettere in discussione il prolungamento del contratto in scadenza a giugno. Il suo procuratore ha già parlato di un triennale, ma i fatti (quindi le valutazioni del club) potrebbero di fatto smentirlo.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

TRA I DUE LITIGANTI (BROCCHI E GIAMPAOLO), IL MILAN PROVA A SALIRE SULL'AEROPLANINO DI MONTELLA

Tra i due litiganti (Brocchi e Giampaolo), il Milan prova a salire sull'aeroplanino di Montella   Pronti, si parte? Sembra di sì. Almeno così si spera dopo un week-end di paura, dove Brocchi ha...sbroccato e le quotazioni di Giampaolo sono improvvisamente calate in stile...Brexit. Oggi potrebbe essere il giorno giusto per certificare che, come spesso accade...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Euro 2016, alle 18 Italia-Spagna: seguila a Casa Milan!La Nazionale Italiana scenderà in campo questa sera alle 18.00 contro la Spagna allo Stade de France per gli Ottavi di Finale di Euro 2016. Casa Milan offre la possibilità a tutti i tifosi e appassionati di calcio di seguire il match in diretta sugli schermi di...
Visite mediche Gianluca Lapadula

ESCLUSIVA MN - AG. MENEZ CONFERMA: “SE PARTE? TUTTO PUÒ SUCCEDERE, HA TANTE OFFERTE”

ESCLUSIVA MN - Ag. Menez conferma: “Se parte? Tutto può succedere, ha tante offerte”Jeremy Menez potrebbe lasciare il Milan in questa finestra di mercato. In casa rossonera è in atto una nuova...

TMW - MILAN, LACROIX VUOLE L'ITALIA: MA L'EVERTON NON MOLLA

TMW - Milan, Lacroix vuole l'Italia: ma l'Everton non mollaLeo Lacroix, difensore del Sion, è oggetto di attenzione di diversi club europei. Dopo le avances di Lione e...

PAGELLE - IL MILAN GIOCA, LA JUVE VINCE: PERDERE COSÌ FA MALISSIMO

Pagelle - Il Milan gioca, la Juve vince: perdere così fa malissimoQueste le pagelle di Milan-Juventus, finale di Coppa Italia Donnarumma 7: ennesima prova da campione. Para tutto quello...

ITALIA UNDER 19: DE SANTIS TRA I 10 CONVOCATI PER IL PROSSIMO STAGE

Italia Under 19: De Santis tra i 10 convocati per il prossimo stageCome comunica il sito ufficiale della FIGC, sono 10 i giocatori convocati dal Ct dell'Italia Under 19, Paolo Vanoli,...

SONDAGGIO MN - PANCHINA ROSSONERA: CHI PREFERITE TRA BROCCHI E GIAMPAOLO?

Sondaggio MN - Panchina rossonera: chi preferite tra Brocchi e Giampaolo?I giorni passano e i tempi per preparare la prossima stagione si restringono sempre di più. Anche la corsa alla...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 Giugno 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI