VERSIONE MOBILE
TMW  
 Sabato 1 Ottobre 2016
PRIMO PIANO
02 Ott 2016 18:00
Serie A TIM 2016-2017
  VS  
Milan   Sassuolo
[ Precedenti ]
AVETE FIDUCIA NELLA PROPRIETÀ CINESE?
  
  

PRIMO PIANO

Un Milan italiano, giovane e legato al proprio allenatore: Mihajlovic in conferenza a petto in fuori e a testa alta

08.01.2016 17:01 di Thomas Rolfi Twitter:   articolo letto 29917 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Un Milan italiano, giovane e legato al proprio allenatore: Mihajlovic in conferenza a petto in fuori e a testa alta

Un Sinisa Mihajlovic tonico, fiducioso del suo lavoro, di quello della sua squadra e di quanto fatto di buono fin qui quello apparso quest'oggi in conferenza stampa. Certamente, il tecnico serbo è conscio che a giudicarlo saranno giustamente i risultati, ma non ha mancato di far notare che la sua visione della situazione in casa rossonera è più ad ampio raggio e che quindi lui, il suo staff e il club stanno facendo un buon lavoro, incentrato non solo sul presente, ma anche in proiezione futura per garantire un avvenire migliore al Milan.

A PETTO IN FUORI - Il tecnico serbo ha sottolineato che i risultati hanno sì importanza, ma che il lavoro che sta facendo insieme al proprio staff e alla società avrà riscontri anche nel futuro: "Uno dei nostri obiettivi era quello di valorizzare i giovani e far giocare i giocatori italiani misti a quelli stranieri. Nella partita con il Frosinone abbiamo finito con 8 italiani in campo su 11 e un'età media di 25 anni che è tra le più basse in Serie A. Stiamo lavorando per il presente, ma anche per il futuro" Una squadra che l'allenatore ex Sampdoria sente di avere con lui: "Fino a che non ci sono questi presupposti non mi dimetterò. Mi han riferito che si dice che la squadra è disunita, mentre con il Frosinone erano tutti uniti con Mihajlovic. Questo fa parte del gioco. La mia impressione non è quella".

A TESTA ALTA - I risultati, però, in una società ambiziosa come quella rossonera, sono tutto, anche se Mihajlovic non si dice preoccupato dalle critiche ricevute e sottolinea l'importanza delle prossime due gare: "Sono abituato, faccio questo lavoro e sono nel calcio da 30 anni. Fa parte del gioco, io come sempre sono sereno e fiducioso nel lavoro mio e di questi ragazzi. Io so che ho sempre dato il massimo e continuerò a farlo. So che queste due partite sono fondamentali, non mi nascondo, ma le affronto a testa alta e vado avanti per la mia strada. Poi i risultati stabiliscono se rimani o non rimani, ma è la società che decide poi".


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

GALLIANI-SACCHI DA UNA PARTE E CAPELLO DALL'ALTRA ANCHE IL 29 SETTEMBRE. NAPOLI, SARRI RISCHIA LA SINDROME DA STRESS. INTER, NON ERA COLPA DI BROZOVIC

Galliani-Sacchi da una parte e Capello dall'altra anche il 29 settembre. Napoli, Sarri rischia la sindrome da stress. Inter, non era colpa di BrozovicI 30 dei suoi 80 anni regalati da Silvio Berlusconi al Milan non sono stati tutti rose e fiori. Oltre ai petali di rose, ci sono state le dinamiche interne, le tensioni. Nei momenti degenerativi anche le fazioni. Ne abbiamo avuta una rappresentazione simbolica il 29 Settembre, ne...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Il 2 ottobre chiude la campagna abbonamenti: tutte le infoSta per volgere al termine la campagna abbonamenti 2016/17 che si concluderà ufficialmente il 2 ottobre, in occasione della partita casalinga con il Sassuolo.  I prossimi due mesi a San Siro ospiteremo la Juve il 22 ottobre e affronteremo...
Fiorentina-Milan 0-0 (1)

ESCLUSIVA MN - GANDINI: "BERLUSCONI UNICO NELLA STORIA, HA COSTRUITO IL MITO DEL MILAN. SI CHIUDONO 30 ANNI IRRIPETIBILI"

ESCLUSIVA MN - Gandini: "Berlusconi unico nella storia, ha costruito il mito del Milan. Si chiudono 30 anni irripetibili"In occasione dell’ottantesimo compleanno del presidente del Milan, Silvio Berlusconi, la redazione di MilanNews.it ha...

AG. BARRECA: "E' STATO VICINO AL MILAN"

Ag. Barreca: "E' stato vicino al Milan" Protagonista con l’under 21 azzurra e con il Torino di Mihajlovic, è un momento d’oro...

PAGELLE - MONTO E GIGIO, PRESTAZIONI OTTIME. NIANG FUMOSO, BACCA HA LE POLVERI BAGNATE

Pagelle - Monto e Gigio, prestazioni ottime. Niang fumoso, Bacca ha le polveri bagnateQueste le pagelle di Fiorentina-Milan Donnarumma 6,5: se Ilicic sbaglia il rigore, c’è anche un po’ di...

PRIMAVERA, DIFESA DA HORROR: 18 GOL SUBITI IN APPENA CINQUE PARTITE

Primavera, difesa da horror: 18 gol subiti in appena cinque partiteL’inizio di stagione della Primavera del Milan è stato caratterizzato da grandissimi problemi nella fase...

SONDAGGIO MN - CESSIONE MILAN: AVETE FIDUCIA NELLA NUOVA PROPRIETÀ CINESE?

SONDAGGIO MN - Cessione Milan: avete fiducia nella nuova proprietà cinese?Manca ormai sempre meno al closing della trattativa per la cessione del Milan alla cordata cinese. In queste settimane, da...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Ottobre 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI