VERSIONE MOBILE
TMW  
 Sabato 2 Luglio 2016
PRIMO PIANO
SODDISFATTI DELL'ARRIVO DI MONTELLA?
  
  
  

PRIMO PIANO

Un Milan italiano, giovane e legato al proprio allenatore: Mihajlovic in conferenza a petto in fuori e a testa alta

08.01.2016 17:01 di Thomas Rolfi Twitter:   articolo letto 29896 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Un Milan italiano, giovane e legato al proprio allenatore: Mihajlovic in conferenza a petto in fuori e a testa alta

Un Sinisa Mihajlovic tonico, fiducioso del suo lavoro, di quello della sua squadra e di quanto fatto di buono fin qui quello apparso quest'oggi in conferenza stampa. Certamente, il tecnico serbo è conscio che a giudicarlo saranno giustamente i risultati, ma non ha mancato di far notare che la sua visione della situazione in casa rossonera è più ad ampio raggio e che quindi lui, il suo staff e il club stanno facendo un buon lavoro, incentrato non solo sul presente, ma anche in proiezione futura per garantire un avvenire migliore al Milan.

A PETTO IN FUORI - Il tecnico serbo ha sottolineato che i risultati hanno sì importanza, ma che il lavoro che sta facendo insieme al proprio staff e alla società avrà riscontri anche nel futuro: "Uno dei nostri obiettivi era quello di valorizzare i giovani e far giocare i giocatori italiani misti a quelli stranieri. Nella partita con il Frosinone abbiamo finito con 8 italiani in campo su 11 e un'età media di 25 anni che è tra le più basse in Serie A. Stiamo lavorando per il presente, ma anche per il futuro" Una squadra che l'allenatore ex Sampdoria sente di avere con lui: "Fino a che non ci sono questi presupposti non mi dimetterò. Mi han riferito che si dice che la squadra è disunita, mentre con il Frosinone erano tutti uniti con Mihajlovic. Questo fa parte del gioco. La mia impressione non è quella".

A TESTA ALTA - I risultati, però, in una società ambiziosa come quella rossonera, sono tutto, anche se Mihajlovic non si dice preoccupato dalle critiche ricevute e sottolinea l'importanza delle prossime due gare: "Sono abituato, faccio questo lavoro e sono nel calcio da 30 anni. Fa parte del gioco, io come sempre sono sereno e fiducioso nel lavoro mio e di questi ragazzi. Io so che ho sempre dato il massimo e continuerò a farlo. So che queste due partite sono fondamentali, non mi nascondo, ma le affronto a testa alta e vado avanti per la mia strada. Poi i risultati stabiliscono se rimani o non rimani, ma è la società che decide poi".


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

JUVENTUS: LE 3 CESSIONI. MILAN: MONTELLA SECONDO SOLO AL TRAP. LJAJIC: IN ARRIVO LA SETTIMANA TORO. PJACA ALL'INTER NON È VERO

Juventus: le 3 cessioni. Milan: Montella secondo solo al Trap. Ljajic: in arrivo la settimana Toro. Pjaca all'Inter non è veroAnche la Juventus deve pensare al mercato in uscita. Ricavi, rendita di posizione, introiti Champions. Tutto vero e tutto giusto, ma non c'è solo quello. Anche un Club sulla cresta dell'onda sportiva ed economica come la Juventus, deve sfoltire e lavorare sulle cessioni. I giocat...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Milan, al via la campagna abbonamenti 2016/2017: prezzi e infoAl via la campagna abbonamenti per la stagione 2016/17. Tanti i vantaggi e le novità pensate per i tifosi rossoneri, di nuovo a San Siro per sostenere la propria squadra del Cuore. Parte oggi il periodo di prelazione ordinaria riservata agli abbonati della stagione...
Visite mediche Gianluca Lapadula

MN - IL MILAN NON MOLLA PJACA, I CONTATTI PROSEGUONO

MN - Il Milan non molla Pjaca, i contatti proseguonoGiornata intensa per i tanti rumors intorno a Marko Pjaca, talento croato cercato da molti club italiani e stranieri....

PEDULLÀ: "MEZZA ITALIA SU PJACA, ORA C'È ANCHE IL NAPOLI"

Pedullà: "Mezza Italia su Pjaca, ora c'è anche il Napoli"E’ stata una giornata importante, molto intensa, in chiave Marko Pjaca. Con le smentite di quest’ultimo,...

PAGELLE - IL MILAN GIOCA, LA JUVE VINCE: PERDERE COSÌ FA MALISSIMO

Pagelle - Il Milan gioca, la Juve vince: perdere così fa malissimoQueste le pagelle di Milan-Juventus, finale di Coppa Italia Donnarumma 7: ennesima prova da campione. Para tutto quello...

ITALIA UNDER 19: DE SANTIS TRA I 10 CONVOCATI PER IL PROSSIMO STAGE

Italia Under 19: De Santis tra i 10 convocati per il prossimo stageCome comunica il sito ufficiale della FIGC, sono 10 i giocatori convocati dal Ct dell'Italia Under 19, Paolo Vanoli,...

SONDAGGIO MN - PANCHINA ROSSONERA: CHI PREFERITE TRA BROCCHI E GIAMPAOLO?

Sondaggio MN - Panchina rossonera: chi preferite tra Brocchi e Giampaolo?I giorni passano e i tempi per preparare la prossima stagione si restringono sempre di più. Anche la corsa alla...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 2 Luglio 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI