VERSIONE MOBILE
TMW   
 Martedì 24 Gennaio 2017
25 Gen 2017 20:45
TIM Cup 2016-2017
  VS  
Juventus   Milan
[ Precedenti ]
CONTENTI PER L'ARRIVO DI DEULOFEU?
  
  

PRIMO PIANO

Un Milan italiano, giovane e legato al proprio allenatore: Mihajlovic in conferenza a petto in fuori e a testa alta

08.01.2016 17:01 di Thomas Rolfi Twitter:   articolo letto 29919 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Un Milan italiano, giovane e legato al proprio allenatore: Mihajlovic in conferenza a petto in fuori e a testa alta

Un Sinisa Mihajlovic tonico, fiducioso del suo lavoro, di quello della sua squadra e di quanto fatto di buono fin qui quello apparso quest'oggi in conferenza stampa. Certamente, il tecnico serbo è conscio che a giudicarlo saranno giustamente i risultati, ma non ha mancato di far notare che la sua visione della situazione in casa rossonera è più ad ampio raggio e che quindi lui, il suo staff e il club stanno facendo un buon lavoro, incentrato non solo sul presente, ma anche in proiezione futura per garantire un avvenire migliore al Milan.

A PETTO IN FUORI - Il tecnico serbo ha sottolineato che i risultati hanno sì importanza, ma che il lavoro che sta facendo insieme al proprio staff e alla società avrà riscontri anche nel futuro: "Uno dei nostri obiettivi era quello di valorizzare i giovani e far giocare i giocatori italiani misti a quelli stranieri. Nella partita con il Frosinone abbiamo finito con 8 italiani in campo su 11 e un'età media di 25 anni che è tra le più basse in Serie A. Stiamo lavorando per il presente, ma anche per il futuro" Una squadra che l'allenatore ex Sampdoria sente di avere con lui: "Fino a che non ci sono questi presupposti non mi dimetterò. Mi han riferito che si dice che la squadra è disunita, mentre con il Frosinone erano tutti uniti con Mihajlovic. Questo fa parte del gioco. La mia impressione non è quella".

A TESTA ALTA - I risultati, però, in una società ambiziosa come quella rossonera, sono tutto, anche se Mihajlovic non si dice preoccupato dalle critiche ricevute e sottolinea l'importanza delle prossime due gare: "Sono abituato, faccio questo lavoro e sono nel calcio da 30 anni. Fa parte del gioco, io come sempre sono sereno e fiducioso nel lavoro mio e di questi ragazzi. Io so che ho sempre dato il massimo e continuerò a farlo. So che queste due partite sono fondamentali, non mi nascondo, ma le affronto a testa alta e vado avanti per la mia strada. Poi i risultati stabiliscono se rimani o non rimani, ma è la società che decide poi".


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

CINQUE PARTITE, CINQUE PUNTI, CINQUE POSTI IN MENO: IL MILAN PERDE QUOTA. LA COPPA ITALIA PER RISALIRE

Cinque partite, cinque punti, cinque posti in meno: il Milan perde quota. La Coppa Italia per risalireIn attesa di capire cosa sarà di Niang, speriamo che Geri Deulofeu mantenga le premesse e le promesse. C’è bisogno di uno come lui per dare il cambio a Bonaventura sul fronte d’attacco perchè Niang si è nuovamente perso nei meandri di una c...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
PHOTOGALLERY - I primi scatti ufficiali di Deulofeu in rossoneroNelle foto che vi proponiamo in questo articolo, fornite dal Milan, ecco Gerard Deulofeu durante il suo primo allenamento agli ordini di Vincenzo Montella e mentre posa con la maglia rossonera dopo aver firmato il contratto che lo legherà al club milanista fino al termine...
Arrivo a Milano di Deulofeu

ESCLUSIVA MN - HU WENJUN: "CLOSING? SIAMO AL 90%. CAPISCO LA PREOCCUPAZIONE DEI TIFOSI DEL MILAN"

ESCLUSIVA MN - Hu Wenjun: "Closing? Siamo al 90%. Capisco la preoccupazione dei tifosi del Milan" Oggi a Shanghai, Hu Wenjun, che lavora nel mondo del calcio cinese da anni, ha rilasciato importanti dichiarazioni, alla...

MTV - PER NIANG SI APRE IL FRONTE PREMIER LEAGUE: SI VALUTA SOLO UNO SCAMBIO DI PRESTITI, ANCORA APERTA L'IPOTESI GENOA

MTV - Per Niang si apre il fronte Premier League: si valuta solo uno scambio di prestiti, ancora aperta l'ipotesi GenoaResta ancora in piena evoluzione e definizione la situazione relativa al futuro di M'Baye Niang. Secondo quanto riportato da...

PAGELLE - KUCKA E PALETTA, PARTITA DI LIVELLO E UNICHE SUFFICIENZE. GOMEZ E SOSA BOCCIATI

Pagelle - Kucka e Paletta, partita di livello e uniche sufficienze. Gomez e Sosa bocciatiQueste le pagelle di Milan-Napoli Donnarumma 5,5: male su entrambi i gol del Napoli e sbaglia anche tantissimi palloni con...

PRIMAVERA, VITTORIA DI CARATTERE A FIRENZE: LA VETTA È A QUATTRO PUNTI

Primavera, vittoria di carattere a Firenze: la vetta è a quattro puntiE’ una vittoria importantissima quella che la Primavera del Milan ha colto sul campo della Fiorentina, bissando...

SONDAGGIO MN - IN QUALE ZONA DEL CAMPO INVESTIRESTE?

Sondaggio MN - In quale zona del campo investireste?Luiz Adriano potrebbe lasciare il Milan nella sessione di mercato invernale che sta per cominciare. Una volta superate le...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 Gennaio 2017.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI