Van Bommel: "Tra poco parleremo del rinnovo, a Milano sto bene. Preferisco la Champions al Campionato"

 di Alberto Vaneria  articolo letto 7932 volte
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
Van Bommel: "Tra poco parleremo del rinnovo, a Milano sto bene. Preferisco la Champions al Campionato"

Mark van Bommel ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport. Diversi i temi trattati dall'olandese: dal rinnovo al campionato italiano. "Lo scudetto è diverso dalla Champions, dato che si giocano più partite. Però è più bella la Champions, perchè tutti ti vedono. La più forte tra le europee? Il Barcellona, giocan a questi livelli da molto tempo. Io ho giocato con loro, è abbastanza semplice: quando giochi nel Barcellona c'è qualcosa che non perdi mai. La questione Ibra-Allegri? Nel nostro spogliatoio non ha parlato nessuno. Ci sta la discussione, ma la stampa ha fatto una bomba su questo episodio. Mi piace quando Ibra è arrabbiato, gioca meglio. Il Mister ci ascolta sempre, lui deve fare le scelte: lo spogliatoio è unito. Campionato italiano? Pensavo che non era il massimo e pensano fosse strano. E' un mix tra Germania e Spagna. Tatticamente è bellissimo". Poi un pensiero al futuro: "Sto bene a Milano, non so cosa farò. Il prossimo mese vedrò cosa fare, se rinnovare o meno. E' il Milan che decide, però ringrazio Galliani e Braida che un anno fà mi presero a 32 anni. Voglio chiudere la mia carriera al PSV, ma ora sto bene qui. Napoli in Champions? Loro devono attaccare con Hamsik, Lavezzi e Cavani. Penso passeranno"