Repubblica - Milan, sul web insulti anche a Rodrigo Ely che aveva provato a difendere Cerci

 di Enrico Ferrazzi Twitter:   articolo letto 47989 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Repubblica - Milan, sul web insulti anche a Rodrigo Ely che aveva provato a difendere Cerci

A causa delle dure critiche ricevute dopo la gara contro il Bologna, Alessio Cerci ha deciso di chiudere tutti i suoi profili sui social network. Secondo quanto racconta Repubblica, sul web è stato insultato da alcuni tifosi milanisti anche Rodrigo Ely, il quale aveva provato a difendere il compagno di squadra.