tmw
 Sabato 26 Luglio 2014
LE GIOVANILI
CON CRISTANTE E SAPONARA, LA MEDIANA È A POSTO COSÌ?
  
  

Daily Network
© 2014
LE GIOVANILI

Il play del futuro è già in casa

25.06.2012 14:15 di Pietro Mazzara  articolo letto 17734 volte

Ha solamente 15 anni ma ha già le movenze del leader del centrocampo. Sebastian Gamarra Ruiz è uno di quei talenti dei quali sentiremo parlare in futuro, soprattutto in casa Milan. Nato il 15 gennaio 1997 a Tarjia, Bolivia, inizia precocemente la sua carriera da calciatore nel suo paese dove viene notato dagli osservatori del Brescia che lo portano in Italia. L’avventura con la maglia delle Rondinelle è propedeutica per il suo secondo spostamento a livello professionale ovvero quello concretizzatosi circa un anno fa con il suo approdo al Milan. Entrato a far parte della formazione dei giovanissimi Nazionali, sotto la guida di mister Bertuzzo cambia ruolo passando da trequartista a playmaker davanti alla difesa con l’esperto tecnico del settore giovanile rossonero che gli consegna le chiavi della manovra. Dotato di una ottima tecnica individuale, è l’ispiratore principe delle trame offensive che hanno come obiettivo quello di portare i gol i vari Miti, Casiraghi e Vido. Titolare della casacca numero 10, nelle final eight attualmente in corso per l’assegnazione del titolo nazionale della categoria Giovanissimi, Gamarra - assistito da Dario Paolillo - ha già messo il segno realizzando tre gol in due partite e fornendo assist a ripetizione ai compagni di squadra. Domani la sfida contro l’Inter che può dare l’accesso alla finalissima, nel futuro il salto nella categoria Allievi, nel destino una carriera da protagonista.


Altre notizie - Le Giovanili
Altre notizie
 

MILAN: SUL MERCATO SERVONO DUE BUONI GUIZZI. ROBINHO: CASO SENZA PRECEDENTI. CONTE: MONACO, MENDES, MAGGIO, MILAN. FIGC: MILAN-ALBERTINI, NESSUN PROBLEMA. BIASIN: IL CESENA HA PAREGGIATO IL 30 GIUGNO…

Inutile girarci attorno. Un buon Mondiale da parte di Balotelli avrebbe dato il via ad una serie di operazioni importanti per il Milan, in vero e proprio stile fuochi d’artificio. Oggi invece, nonostante la partenza di Kakà, non ci sono prospettive di accelerazioni i...
Inzaghi ha le idee chiare. Vuole un esterno offensivo mancino, in grado di poter giocare sulla destra, in maniera speculare ad El Shaarawy, per poi potersi trovare in zona gol col piede preferito. Questo il messaggio passato nell’ultima conferenza stampa prima della...
Monza-Milan 0-2 (1)

ESCLUSIVA MN - AG. ROBINHO: "SE ALLA FINE RESTA AL MILAN? CREDO DI NO. L’ORLANDO NON È ESCLUSO"

Lo aveva annunciato ieri Adriano Galliani, ma anche le voci rimbalzate dal Brasile non erano incoraggianti. Robinho resta un...

LA TOURNÉE OLTREOCEANO PARTE MALE. IN CANADA BRILLA SOLTANTO CRISTANTE, NUOVO PLAY ROSSONERO

Queste le pagelle di Olympiacos-Milan 3-0: Gabriel 6: incolpevole sui due gol, viene impegnato raramente dagli attaccanti...

PRIMAVERA, IL CALENDARIO DELLE AMICHEVOLI ESTIVE DELLA SQUADRA DI BROCCHI

Questo il calendario delle amichevoli della Primavera del Milan nel corso della sua fase di preparazione per la stagione...

SECONDA VITTORIA PER IL MILAN DI PIPPO

Buona la prima ma buona anche la seconda! Il Milan di Inzaghi evita brutte figure e vince anche l'amichevole del Brianteo...

SONDAGGIO MN - AD OGGI IL MILAN DOVE POTREBBE ARRIVARE? I LETTORI CREDONO ALL'EUROPA LEAGUE

Dopo i recenti accadimenti sul suolo italico "pallonaro", compreso l'addio di Antonio Conte dalla Juventus, il...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "MILAN L'ECCELLENZA CHE NON C'È‏" DI GENNARO

Mercato, Brand, (ex) Club più titolato al Mondo, tre eccellenze che (almeno in parte) non ci appartengono più....
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 Luglio 2014.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy