Kakà svela i programmi per il futuro: "Sono aperto a conoscere come funziona il mondo di un ds, non dovrò essere fisicamente in Italia"

12.08.2018 12:28 di Thomas Rolfi Twitter:   articolo letto 92709 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Kakà svela i programmi per il futuro: "Sono aperto a conoscere come funziona il mondo di un ds, non dovrò essere fisicamente in Italia"

Ricardo Kakà ha spiegato ai microfoni del sito brasiliano UOL il proprio rapporto con il Milan e quali sono i suoi desideri a breve termine: "Il mio rapporto con il Milan è molto stretto, lo è sempre stato. E ora con il ritorno di Leo, di Maldini, figure con cui ho giocato e con cui ho un buon rapporto, aumenta. La mia priorità è ancora di stare con i miei figli in Brasile, ma la porte sono aperte ad avvicinarsi e vedere come funziona il mondo di un direttore sportivo. Non devo rimanere fisicamente in Italia o avere responsabilità. Sarebbe più per conoscere il mercato".