Zaccheroni: "Ibra è eterno, in Italia ha spostato gli equilibri più lui di Ronaldo"

19.10.2020 12:01 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
Zaccheroni: "Ibra è eterno, in Italia ha spostato gli equilibri più lui di Ronaldo"

Intervistato da Il Giornale, l'ex rossonero Alberto Zaccheroni ha rilasciato queste parole su Ibrahimovic: "Ho avuto grandissimi campioni nella mia carriera, da Bierhoff a Weah fino ad Adriano ma l'unico rammarico è proprio quello di non aver allenato Ibra. È eterno e ancora oggi non capisco come mai non gli abbiano mai dato il Pallone d'Oro. In Italia ha spostato gli equilibri più lui di Ronaldo. Non a caso tanti ragazzi sono cresciuti in maniera esponenziale dal suo arrivo. Non fa solo gol, trasmette sicurezza a tutti i compagni caricandosi la squadra sulle spalle nei momenti difficoltà".