Statistiche, dati e curiosità sul derby Inter-Milan

04.02.2022 19:40 di Redazione MilanNews Twitter:    vedi letture
Statistiche, dati e curiosità sul derby Inter-Milan
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Dopo la sosta si torna in campo, a San Siro, ma stavolta in trasferta. E' tempo di derby, su un campo completamente rizollato dopo gli straordinari di gennaio che lo avevano malridotto.

Si giocherà il 5 febbraio: sarà la sedicesima volta nella storia del Milan. La prima volta fu nel lontano 1911, e il Milan si impose per 2-0 in casa... dell'Inter, con reti di Tobias e di Van Hege, il giocatore più efficace di sempre nella storia rossonera: ben 98 reti in 92 presenze, un gol ogni 84 minuti. L'ultimo precedente invece è una sconfitta, per 1-0 in casa contro la Sampdoria, con gol di Muriel su rigore.

Sarà la sfida n. 241 tra Milan e Inter, contando tutte le competizioni, la n.119 in trasferta. Il bilancio è a favore dei nerazzurri, con 43 vittorie; 39 i successi del Milan.

La storia recente non sorride affatto ai colori rossoneri, con 2 vittorie nelle ultime 17 sfide, l'ultima delle quali nello scorso campionato, grazie alla doppietta di Zlatan Ibrahimovic, gol di Lukaku per il 2-1 finale.

L'ultima sfida in assoluto è stato il 2-1 con il quale l'Inter eliminò il Milan dalla Coppa Italia nella scorsa stagione. La rete decisiva fu siglata su calcio di punizione da Christian Eriksen, che oggi non è più nelle fila nerazzurre per i problemi cardiaci che hanno sconvolto tutti durante l'ultimo Europeo: grazie all'intervento decisivo di Simon Kjaer, la vita di Eriksen non si è interrotta sul terreno di gioco di Copenhagen. Questo sarà il primo derby in casa dell'Inter dopo quell'assurda giornata, e non ci sarà nessuno dei due (Eriksen è in Inghilterra, Kjaer purtroppo è fuori per tutta la stagione), ma gli Dei del Calcio hanno unito almeno sui fronti del rispetto e della riconoscenza le tifoserie di Milan ed Inter.

Ci sono tanti Inter vs Milan che sono entrati nella storia e che nessun rossonero dimenticherà mai: l'11 maggio 2001, Comandini (doppietta), Giunti, Shevchenko (doppietta) e Serginho regalarono il paradiso al Diavolo e l'inferno all'Inter nel roboante 0-6 di Campionato. Era invece il 13 maggio 2003, quando il Milan impattò sull'1-1 (Shevchenko e Martins), ma quella rete, essendo in trasferta, spedì il Milan a Manchester, a giocarsi

la finale di Champions contro la Juventus. Nel 2007 due sconfitte per 2-1, nella prima (a marzo) il Milan segnò con un gol di Ronaldo; nella seconda (a fine dicembre) il Milan neo-campione del Mondo dopo la vittoria col Boca Juniors, perse con gol di Pirlo su punizione.

Per tre volte il Milan ribaltò una situazione di sconfitta all'intervallo: nel 1987 Galderisi e Virdis risposero nella ripresa all'autorete di Franco Baresi nel primo tempo.

Nel 1999 toccò a Shevchenko e a Weah al 90' rispondere alla rete su rigore di Ronaldo per i nerazzurri; nell'ottobre 2001, l'Inter vinceva 1-0 a fine primo tempo con gol di Ventola, ma nella ripresa Shevchenko, Contra, Inzaghi e ancora Shevchenko fecero vincere il Milan. Di Kallon il gol del 4-2 finale.

L'Inter invece è esperta in ribaltamenti di risultati: ben 6 volte c'è riuscita, nel 1910 (da 1-0 a 1-5), nel 1914 (da 2-1 a 2-5), nel 1949 (da 4-3 a 5-6), nel 2007 (da 1-0 a 1-2) e poi negli ultimi due derby. In campionato da 0-2 a 4-2 e in Coppa Italia, da 1-0 a 1-2.

Per quanto riguarda le espulsioni, sono 13 quelle comminate a rossoneri nei derby, 15 quelle a nerazzurri. Nelle sfide con l'Inter padrona di casa, 8 le espulsioni a rossoneri, e in due casi il Milan riuscì a vincere lo stesso.

Sono invece 7 le espulsioni a giocatori dell'Inter, e in due occasioni riuscirono a vincere nonostante questo. Nella partita del 24 gennaio 2010, l'Inter finì in 9 ma vinse 2-0 (in realtà la seconda espulsione arrivò al 92', resta il fatto che l'Inter giocò in 10 dal 26' mentre vinceva 1-0 e nonostante ciò riuscì a trovare il gol del raddoppio nella ripresa).

STATISTICHE SUI PROTAGONISTI

Sono 9 i giocatori che hanno esordito in un Inter vs Milan: Mazzoni (19/12/1915), Marmonti (01/04/1917), Varese (16/02/1919), Trapanelli (07/06/1942), Candiani (06/11/1949), Fasoli e Cafaro (01/05/1974), Chamot (27/01/2000) e Tomori (26/01/2021).

Per 13 giocatori Inter vs Milan fu l'ultima presenza: Cappelli (22/02/1914), Brevedan (02/05/1915), Barbieri (01/04/1917), Greppi (16/02/1919), Pedroni (27/02/1910), Milanese (06/11/1949), Bergamaschi, Amos Mariani e Zannier (06/07/1958), Scarrone (28/06/1972), Fasoli e Cafaro (01/05/1974), Van Bommel (06/05/2012).

9 giocatori hanno trovato la loro prima rete in un Inter vs Milan: Meazza (09/02/1941), Trapanelli (07/06/1942), Candiani (06/11/1949, gol all'esordio), Oliviero Conti (01/10/1961), Buriani (06/11/1977), Fuser (19/11/1989), Panucci (07/11/1993), Contra (21/10/2001) e Kakà (05/10/2003).

13 giocatori hanno segnato la loro ultima rete rossonera contro l'Inter in un derby in trasferta:, Carrer (21/01/1912), Cevenini III (16/02/1919), Chizzo (17/12/1939), Trapanelli (07/06/1942), Tognon (04/11/1951), Liedholm (26/03/1961), Verza (17/03/1985), Stroppa (15/04/1995), Baggio (13/04/1997), Cruz (22/11/1997), Giunti e Comandini (11/05/2001) e Stam (11/12/2005).

Cevenini III realizzò una quaterna nel 2-5 del 1919; Aigotti invece una tripletta nel 2-3 del 1928; Cevenini I, Shevchenko e Ibrahimovic sono riusciti a segnare due doppiette ai nerazzurri nei derby in trasferta.

In totale sono 19 le doppiette.

Per Pioli sarà la sfida n.6 all'Inter. Una vittoria (in trasferta), un pareggio e tre sconfitte di cui una in trasferta finora. Pioli è stato anche allenatore nerazzurro, e ha vissuto dei derby da avversario in due occasioni, entrambe finite in parità.

Arbitrerà il derby il signor Guida di Torre Annunziata. Sarà la partita n.34 per lui a dirigere il Milan, e sarà il quinto derby che dirigerà, il secondo con l'Inter in casa. L'unico precedente risale al 21 ottobre 2018, quando i nerazzurri si imposero per 1-0 con gol di Icardi al 92'. Nelle altre tre occasioni (col Milan in casa) una vittoria, un pareggio e una sconfitta.

Quest'anno Guida ha arbitrato il Milan due volte: alla prima giornata (Samp vs Milan 0-1) e alla tredicesima (Fiorentina vs Milan 4-3).

(statistiche a cura di Mirco Bortolaso – dal sito www.magliarossonera.it)

Segui Inter-Milan su DAZN. Attiva ora!