Juve, Cristiano Ronaldo e il tabù San Siro

10.11.2018 20:00 di Salvatore Trovato  articolo letto 11304 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Juve, Cristiano Ronaldo e il tabù San Siro

Il tabù per Cristiano Ronaldo è rappresentato dalle porte stregate dello stadio Meazza. Come evidenzia il quotidiano Il Giornale, CR7 ha giocato quattro volte a San Siro in Champions contro le due milanesi (3 con il Milan e una con l’Inter), non riuscendo mai né a vincere (due pareggi e due sconfitte), né a inserire il suo nome tra i marcatori. Più nello specifico, il portoghese ha affrontato 6 volte nella massima competizione europea per club il Milan: due gol segnati, entrambi in gare casalinghe, e nessuno nelle tre partite giocate al Meazza. Nessuna rete in questo stadio nemmeno nei 120 minuti di gioco della finale di Champions 2016, poi comunque vinta dalla sua squadra. In totale sono 480 minuti in campo per Ronaldo e nessuna prodezza a referto.