I tifosi sognano il milanista Tonali, Elliott si faccia avanti!

19.04.2020 00:00 di Andrea Longoni Twitter:    Vedi letture
I tifosi sognano il milanista Tonali,  Elliott si faccia avanti!

Senza calcio giocato impazza il calciomercato. Progetti, indiscrezioni, retroscena e soprattutto sogni. I sogni dei tifosi, che anche così provano a uscire dai pensieri dovuti all'incubo delle ultime settimane. Quelli del Milan, poi, sperano anche di uscire una volta per tutte dalla mediocrità degli ultimi anni, pieni zeppi di delusioni sportive e con poche, pochissime gioie.

Il sogno che va per la maggiore tra chi ha il Milan nel cuore ha i capelli lunghi, è alto 181 cm e vive a Brescia: Sandro Tonali, 20 anni il prossimo 8 maggio e grande milanista. Il ragazzo infatti (checchè ne dica Cellino) non ha mai fatto mistero della fede calcistica e anche del modello a cui si è sempre ispirato, e cioè Rino Gattuso, a dispetto dei tanti che lo paragonavano ad Andrea Pirlo. Un gol e 5 assist nell'attuale stagione, la prima in serie A, con alto rendimento che gli ha permesso di scendere in campo con la maglia della Nazionale già 3 volte. Al Milan porterebbe quantità e qualità, e permetterebbe di alzare di molto il livello di un reparto che necessità di rinforzi importanti. Il vantaggio in una possibile operazione è rappresentato dall'ingaggio, assolutamente nei parametri imposti dalla proprietà, così come la giovane età, altro requisito fondamentale. Il primo problema è rappresentato dal costo del cartellino: pre crisi economica Cellino lo valutava 50 milioni di euro, cifra che però adesso può essere rivista al ribasso. Il secondo nodo è la concorrenza: Tonali piace a tutti, anche all'estero, ma lui preferirebbe continuare il suo percorso in Italia. Limitando le pretendenti alle italiane, l'interesse di Juventus e Inter è forte. Queste presenterebbero un progetto sportivo più importante rispetto a quello rossonero, ma va anche detto che per il centrocampista, nonostante le grandi qualità, sarebbe più facile imporsi al Milan, dove avrebbe molta meno concorrenza nel reparto. La garanzia di giocare sarebbe importante per lui anche in chiave Europeo 2021.

Arrivare a Tonali non è facile, ma neanche impossibile: per Elliott rappresenterebbe un atto di forza e finalmente, per la prima volta, di amore nei confronti del Milan. Permetterebbe di riconciliare con i tifosi e convincerli che c'è davvero un interesse sulle sorti sportive del club, tema questo dimostrato fin qui soltanto a parole. Tonali al Milan sarebbe finalmente una bella storia: oggi è un sogno, ma ogni tanto anche questi si avverano.

 Anche questa volta un abbraccio virtuale a tutti i lettori di Milan News. E restiamo a casa!