LA LETTERA DEL TIFOSO: "capitano che va, Capitano che torna" di Giuseppe

07.08.2018 21:48 di Redazione MilanNews Twitter:   articolo letto 21518 volte
Fonte: scrivi a laletteradeltifoso@milannews.it
LA LETTERA DEL TIFOSO: "capitano che va, Capitano che torna" di Giuseppe

Carissimi tifosi rossoneri,

nell'ultima settimana abbiamo assistito a una serie di cambiamenti a mio parere fondamentali per questo Milan che sta ri-nascendo.
Tutti ovviamente sono contenti per l'arrivo di Higuain, grandissimo attaccante, uno dei più prolifici della serie A (battuto il record di Nordahl che resisteva da molti decenni) e per Caldara, che insieme a Romagnoli ci garantirà (spero) un buon rendimento in difesa. Chi più chi meno, avrà condiviso o no il ritorno di Leonardo, che sebbene il passato nell'altra sponda di Milano, si è presentato secondo me alla grande e può sicuramente vantare un curriculum di rispetto.
Io penso che i colpi più grandi che la società potesse fare sul mercato, aldilà di quelli che potranno essere i prossimi acquisti (oggi a dieci giorni dalla fine del calciomercato), siano l'addio di Bonucci che personalmente stimavo più di tutti ed ero favorevole al suo insediamento da capitano al Milan, ma che obiettivamente ha fatto una figura secondo me molto brutta dimostrandosi "piccolo" e non degno di una fascia da capitano in uno dei club più titolati al mondo, ma soprattutto l'arrivo o meglio il ritorno del vero CAPITANO Paolo Maldini, quello che quando pensi alla parola "Capitano" non puoi che "vedere" la sua maglia numero 3. Tutto ciò per dire che in un mondo dove i tanti milioni di stipendio e cambiare maglia facilmente sono all'ordine del giorno, le figure come Paolo sono come il pane per i denti per giovani come Romagnoli (IL NUOVO CAPITANO A MIO PARERE), Conti, Calabria, Caldara, Donnarumma, Locatelli, ecc. per fare capire quali sono i veri valori del Milan. Fondare questo "nuova" società con Gattuso allenatore con il suo carisma, temperamento e dna rossonero, Leonardo e Maldini dirigenti e con un presidente che conosciamo poco ma di fede rossonera è davvero TANTA ROBA! Ora prendiamo questo centrocampista TOP e andiamo a prenderci la qualificazione in Champions!

Giuseppe da Reggio Emilia