LA LETTERA DEL TIFOSO: "Mancini, le solite lamentele e Patrick" di Piero

06.09.2018 01:01 di Redazione MilanNews Twitter:   articolo letto 23590 volte
Fonte: scrivi a laletteradeltifoso@milannews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
LA LETTERA DEL TIFOSO: "Mancini, le solite lamentele e Patrick" di Piero

Buongiorno redazione di Milan News e un saluto a tutti. Mancini, a quanto pare, non ha perso il vizio di fare la vittima nemmeno da C. T. della Nazionale. Perché infatti, invece di lamentarsi, non ha convocato Cutrone che tra tanti giovani (tutti giustamente chiamati dal C. T.), è forse l'unico che sul campo, e in serie A, ha davvero dimostrato di essere un vero attaccante?

Ha ragione Donadoni quando dice che Mancini parla seguendo il  gioco delle parti.

Bene sig. Mancini, convochi pure chi gli pare, noi milanisti faremo il tifo per lei e per la nazionale, augurandoci che, proprio come il nostro Milan, torni ai fasti di un tempo.... Ma se, tra un'esternazione e l'altra, guardasse con più attenzione in casa rossonera, forse, qualche soluzione in più la troverebbe.

Un saluto a tutti e Forza Milan e FORZA ITALIA. 

Piero da Cesena