LA LETTERA DEL TIFOSO: "Non trascuriamo l'Europa League" di Roberto

06.12.2018 23:48 di Redazione MilanNews Twitter:   articolo letto 9913 volte
Fonte: scrivi a laletteradeltifoso@milannews.it
© foto di PhotoViews
LA LETTERA DEL TIFOSO: "Non trascuriamo l'Europa League" di Roberto

Volevo ringraziarvi, innanzitutto, della possibilità che ci date di scrivere un nostro pensiero riguardo la squadra che amiamo.

Io credo che sia di fondamentale importanza per noi, quest'anno, arrivare al tanto agognato quarto posto per riuscire a giocare l'anno prossimo la Champions League. Questo, è evidente, ci permetterebbe sia di ridare lustro alla nostra compagine e al nostro nome - il lustro che ci spetta - sia di fare finalmente quel salto di qualità economico per aumentare il livello della rosa.

Tuttavia credo che, premessi il massimo impegno e la massima concentrazione da riporre nel campionato, non vado allo stesso tempo trascurata l'Europa League. E ciò secondo me per alcuni motivi: in primis perché è alla nostra portata e, in caso di fallimento (facciamo i dovuti scongiuri) in serie A ci darebbe il posto in champions di diritto; poi perché è l'unico trofeo che ci manca e, visto e considerato che per storia e DNA siamo abituati e dovremo tornare su palcoscenici più importanti in pianta stabile, forse non avremo più molte altre occasioni di potercela portare a casa; in terzo luogo ci permetterebbe di giocarci un altro trofeo in estate - ed anche prestigioso -, cioè la Supercoppa Europea; e infine, ma altrettanto importante, andare avanti in EL ci permetterebbe di accumulare punti ranking, di cui da qualche anno a questa parte purtroppo siamo un po' carenti, FONDAMENTALI per riuscire a presentarci in seconda/terza fascia ai prossimi sorteggi di Champions a cui - siamo realisti - nel giro di poco tempo abbiamo il dovere di partecipare. Trascurare l'EL, infatti, vorrebbe dire trovare alla prossima Champions League cui parteciperemo, un girone terribilmente piu duro di quello che, invece, potremmo avere mettendo la giusta concentrazione e riuscendo ad andare avanti in quella che - ripeto - tutto sommato è una competizione alla nostra portata.

Ciao a tutti e forza Milan!

Roberto da Roma