LA LETTERA DEL TIFOSO: "Siamo stanchi" di Tony

15.05.2018 23:36 di Redazione MilanNews Twitter:   articolo letto 20134 volte
Fonte: scrivi a laletteradeltifoso@milannews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
LA LETTERA DEL TIFOSO: "Siamo stanchi" di Tony

Gentile redazione, ormai gli appelli servono a ben poco nel caso Donnarumma.

Sono stato sempre un grande estimatore di Gigio, sono sincero vederlo partire mi piange il cuore, ma se analizziamo il caso la colpa è prevalentemente di Gigio e della sua famiglia, dopo quello che è successo lo scorso anno non ha mai preso una posizione di stop al al suo procuratore. I tifosi lo amano gli vogliono bene e vorrebbe che restasse, ma lui in questo anno quali segnali ha dato?! Non ha mai specificato quello che è il suo futuro. Dice di amare il Milan ma l’unico a parlare è sempre il suo procuratore con battutine da minare sia l’ambiente rossonero che il giocatore stesso. Allora perché non dà un segnale forte e una volta tanto esce allo scoperto e dice quello che pensa? Comunque Gigio tu fai come vuoi la carriera è la tua e la devi gestire al meglio, ma ti lancio un campanello d’allarme, guarda Balotelli e Pogba come sono stati ridotti per aver aderito al piano economico di Raiola, sempre insofferenti e non sono più quelli che dovevano diventare…. Prendi Ibrahimovich dopo una lunga carriera piena di soldi è rimasto un giocatore che non ha vinto nè un Mondiale e nè una Champions, ma nemmeno una scarpa d’oro, nè tantomeno un pallone d’oro…. Molti importanti calciatori hanno lasciato la scuderia Raiola & co…. Chi è sotto la sua procura non ha mai vinto nulla…. Ora vedi cosa sia meglio per te, se accettare le proposte del tuo procuratore o sposare la causa Milan, rimanendo con un altro procuratore acquisteresti di nuovo la fiducia dei tifosi. Sono solo ed esclusivamente delle scelte da fare….. Mino ha detto che le bandiere non esistono più, ma Dzeko ha sposato la causa Roma ed ha rifiutato soldi a palate di altre società, Hamsik con il Napoli l’ha cacciato….. Gigio i soldi non fanno la felicità stai tranquillo….. Ma rifletti, prima di prendere una decisione affrettata, a meno che tu non l’abbia già fatto e noi non lo sappiamo….. La nostra stima anche se siamo stufi rimane, ma ancora non sei un portiere completo, come altri tuoi colleghi fai molta attenzione la superbia è la porta della catastrofe….

Comunque ti auguro tanta fortuna Gigio…..

Tony