Gasperini: "Talmente pochi punti tra Inter, Atalnta, Roma e Milan che si può vincere tutto o perdere tutto. Futuro? Ho un contratto"

14.05.2019 23:36 di Fabio Anelli Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gasperini: "Talmente pochi punti tra Inter, Atalnta, Roma e Milan che si può vincere tutto o perdere tutto. Futuro? Ho un contratto"

In conferenza stampa, alla vigilia della finale di Coppa Italia contro la Lazio, l'allenatore dell'Atalanta Gasperini ha parlato così della corsa Champions e del suo futuro: "Penso sia normale in questo periodo, credo che oggi Inter, Atalanta, Roma, Milan e poi a scendere... ci sono talmente pochi punti che in due partite può succedere di tutto. Si può vincere tutto, qualcosa, niente, per squadre che si stanno giocando l'accesso in Champions, in Europa League. Un po' tutte quante stanno pensando a un piano A, B e C, come allenatore. Sono tutte impegnate a vedere cosa succede nelle ultime partite, vale per tutte. Per noi il futuro è la Coppa, poi la Juventus, poi l'ultima partita. È veramente così per tutte. Alla fine si possono fare programmi diversi, la prima persona con cui affronterò l'argomento, anche in base a cosa succederà, sarà con Percassi. Io ho un contratto".