Gattuso a Sky: "L'Arsenal ci è stato superiore, per fare esperienza servono anche queste legnate. Calhanoglu? Mi sarei buttato"

08.03.2018 21:33 di Matteo Calcagni Twitter:   articolo letto 45111 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Gattuso a Sky: "L'Arsenal ci è stato superiore, per fare esperienza servono anche queste legnate. Calhanoglu? Mi sarei buttato"

Rino Gattuso è stato intervistato da Sky Sport nel postpartita di Milan-Arsenal.

Su Calhanoglu: "Io mi sarei buttato, lo tocca. Il contatto c'è, ma va bene così. Come fai a non buttarti qua?".

Sulla gara: "Abbiamo fatto fatica, sbagliato tanto, l'Arsenal ci è stato superiore. Loro ci seguono a uomo a centrocampo, quando dovevamo verticalizzare ci allungavamo, abbiamo sofferto quando ci imbucavano. Cosa che avevamo fatto bene in questi mesi. Bisogna guardare avanti. L'Arsenal aveva grande difficoltà ma ha qualità e questa non si compra al supermercato".

Sull'esperienza: "Chi gioca a calcio sa che è difficile giocare questo tipo di partita. Per fare esperienza bisogna prendere questo tipo di legnate e fare questi percorsi. Fin quando non giochi queste partite parleremo sempre di inesperienza, ci sta, anche io ho giocato da giovane e sbagliato palloni".

Sul ritorno: "Testa a domenica con il Genoa, ci stiamo giocando qualcosa di importante. Poi penseremo all'Arsenal. Abbiamo una maglia importante e non possiamo permetterci di andare a fare scampagnate".

Sul difetto più grande della serata: "Il problema più grande è quando ci imbucavano, negli ultimi due mesi e mezzo nessuno ci ha messi sotto così".

Sulla preparazione atletica: "Sono partite sold-out, sono partite totalmente diverse dal campionato italiano. Ci sono avversari tecnicamente e fisicamente fortissimi. E' vero che eravamo meno brillanti, abbiamo sofferto. Non so se abbiamo sbagliato, abbiamo fatto un carico di lavoro simulando quello che avremmo fatto nel derby".

Sull'interpretazione"Dovevamo palleggiare, l'abbiamo preparata così, ma abbiamo perso palla in uscita tante volte".