Pagelle - Antonelli regala tre punti pesantissimi. Kucka imperioso, attacco spuntato

27.02.2016 22:45 di Pietro Mazzara Twitter:    Vedi letture
© foto di ALBERTO LINGRIA/PHOTOVIEWS
Pagelle - Antonelli regala tre punti pesantissimi. Kucka imperioso, attacco spuntato

Queste le pagelle di Milan-Torino:

Donnarumma 6: quando sollecitato, risponde presente. Pregevole, a livello stilistico, l’intervento su Immobile e la chiusura, sempre sul 10 granata, nel primo tempo.

Abate 6,5: altra prova di grande sostanza per Ignazio. Spinge tanto anche se si becca un giallo pesante che gli farà saltare la difficile trasferta di domenica prossima, a Reggio Emilia, contro il Sassuolo.

Alex 6,5: va all’uno contro uno con Immobile e riesce spesso a limitarlo. Cerca di farsi vedere anche in zona offensiva, soprattutto sui calci d’angolo.

Zapata 6,5: concentrato è concentrato anche contro Belotti, con il gallo che tiene bassa la cresta quando lo incrocia.

Antonelli 7: trova un gol pesantissimo che sblocca una partita rognosa, ma che sugellano una supremazia che nel primo tempo, a livello di occasioni, sorrideva ai rossoneri. Attento anche in fase difensiva.

Honda 6,5: la sua punizione che si stampa sulla traversa grida ancora vendetta. Si fa un mazzo così a livello difensivo, aiutando sia gli interni di centrocampo sia Abate sula sua banda di competenza.

Kucka 6,5: assoluto padrone della mediana. Sa quando accelerare e quando, invece, c’è da erigere la diga a protezione dei due centrali di difesa. Sempre più fondamentale nel cuore del centrocampo.

Bertolacci 5,5: raccoglie l’eredità di Montolivo in mezzo al campo, ma non riesce a dettare i tempi di gioco. Deve togliersi di dosso le sue paure.

Bonaventura 6: il gol di Napoli è passato in archivio, la sua prestazione è in linea con quelle delle ultime uscite dove mette sempre ansia agli avversari anche se non trova la porta.

Niang 5: non gli riesce nulla, si intestardisce spesso e volentieri in cose che non gli riescono ed esce al termine di una brutta prova. (dal 69’ Boateng 6: entra e si sbatte).

Bacca 5,5: gli annullano, giustamente, un gol. Ma nel primo tempo sceglie di fare un dribbling in più andandosi a chiudere l’angolo di tiro. (dall’89’ Balotelli sv).