Bucciantini a MN: "A saldo zero si fanno grandi cose, meglio vendere quattro giocatori e prenderne uno forte"

13.07.2018 18:12 di Matteo Calcagni Twitter:   articolo letto 54091 volte
Bucciantini a MN: "A saldo zero si fanno grandi cose, meglio vendere quattro giocatori e prenderne uno forte"

Marco Bucciantini, intervistato da MilanNews.it, ha sottolineato come i mercati a saldo zero, come quello che dovrà fare il Milan, possono portare a risultati di alto livello: "A saldo zero si fanno cose importanti. La Juventus e il Napoli nelle ultime due stagioni hanno lavorato a saldo zero e hanno fatto più di 90 punti. L'autofinanziamento è una regola aurea di tutti i settori. Se sei capace di generare entrate importanti puoi fare altrettanto con le uscite. Il Milan può generare anche entrate importanti, perchè ha più giocatori che può vendere bene. Il Milan fa parte di una di quelle squadre italiane di un certo livello, che è inutile che continuino ad affollarsi di buoni giocatori. E' preferibile vendere 4 buoni giocatori e comprarne uno forte. Ci sono delle squadre che hanno bisogno di 2-3 giocatori forti e di qualità che possano trascinare un gruppo mediamente buono, al quale mancano questi clamorosi punti di riferimento. Il Milan in questo momento ha oltre 20 milioni lordi per quattro portieri. E' una cosa assurda. Come fai ad andare in Europa a chiedere il nulla osta alla UEFA in una situazione del genere? Intanto in quella zona del campo si può fare posto nel monte ingaggi, c'è margine per sistemare i conti. Bisogna creare una società che sappia fare incassi. Il Milan deve tornare ad avere una struttura societaria credibile a tutti i livelli, manageriale, finanziario e calcistico".