Bucciantini a MN: "Il Milan ha bisogno di una punta che garantisca un gioco d'attacco alla squadra"

13.07.2018 17:47 di Matteo Calcagni Twitter:   articolo letto 24881 volte
Fonte: Intervista di Thomas Rolfi
Bucciantini a MN: "Il Milan ha bisogno di una punta che garantisca un gioco d'attacco alla squadra"

Marco Bucciantini, intervistato in esclusiva da MilanNews.it, ha parlato del reparto d'attacco rossonero, sottolineando che il problema non è relativo all'assenza di un bomber da venti o più gol: "Non so quanti gol debba fare l'attaccante del Milan. Lo stesso Cutrone è uno che magari può fare tanti gol. Il Milan ha bisogno di un attaccante che faccia fare un gioco d'attacco alla squadra, può essere una punta che segni o uno come il Papu Gomez, che non segna tanti gol ma fa giocare bene la squadra. A fianco a lui serve una manovra credibile d'attacco. Il Milan è diventata una squadra prevedibile nei 30 metri. Non son convinto che Kalinic e Andrè Silva, così come lo stesso Bacca, fossero così modesti. Il Milan non ha esterni di strappo, ha Calhanoglu e Suso che portano la palla. Hanno delle qualità, sono decisivi in alcune partite, ma non aiutano un attaccante. Forse il Milan può comprare anche un centrocampista che sia migliore dei 3 titolari, che sono dei buoni giocatori con una buona continuità, però forse servirebbe un titolare che faccia 30 partite da 7".