Calhanoglu: "Con Ibra il morale è migliorato, il Milan ora più affascinante"

19.01.2020 12:15 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Calhanoglu: "Con Ibra il morale è migliorato, il Milan ora più affascinante"

Hakan Calhanoglu, intervistato dalla Bild, ha parlato dell'arrivo di Ibrahimovic: "Avevamo bisogno di un leader, è in forma ed allenato. Ha 38 anni ma gli avversari lo temono, quando è entrato a San Siro i tifosi sono impazziti. Con Zlatan il Milan è tornato a vivere e il club con lui è diventato ancora più stimolante ed affascinante. Da quando è arrivato il morale è in crescita. Mi piace che dice le cose apertamente, cosa sbaglio e cosa faccio bene. Mi mostra i miei errori e non gli interessa se sono d'accordo, lo fa perché sa che è giusto così e lo fa con tutti".