Cantalupi (Gazzetta dello Sport): "La cessione di Kalinic sarebbe importante per sbloccare il mercato del Milan"

13.07.2018 23:36 di Fabio Anelli Twitter:   articolo letto 38257 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Cantalupi (Gazzetta dello Sport): "La cessione di Kalinic sarebbe importante per sbloccare il mercato del Milan"

Il giornalista della Gazzetta dello Sport Stefano Cantalupi, a CalcioMarket ha parlato così del mercato rossonero: "Abbiamo dato conto di un’inquietudine di Bonucci che non ha chiesto la cessione come nessun calciatore del Milan. Però sta valutando la situazione. Bonucci ha un ingaggio alto. Il Milan non sarebbe felice di privarsi da lui ma alla lunga potrebbe vedere luce. Suso non è pienamente sotto il controllo del club vista la clausola per l’estero di 38 milioni. Ci sarà qualche cessione, in questo momento sarebbe importante quella di Kalinic che non ha avuto un grande anno e potrebbe sbloccare alcune mosse per i dirigenti rossoneri.

Acquisti? Finora sono arrivati solo tre giocatori, tra cui Strinic e Reina sono arrivati tempo fa e Halilovic è una scommessa, come ribadito da Mirabelli. Zaza era un nome molto caldo, in realtà Gattuso ha frenato questo possibile arrivo di Zaza dicendo che assomiglia a Cutrone e senza la partenza di una punta non ci sarà l’acquisto. Gli obiettivi sono sempre gli stessi, la mezz’ala alla Kessie e un attaccante esterno perché Gattuso non considera Halilovic un vice Suso. I nomi saranno più chiari nei prossimi giorni".