Ceccarini: "Il Milan e Calhanoglu sono lontani. La priorità dei rossoneri è il centrale"

22.11.2020 07:15 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ceccarini: "Il Milan e Calhanoglu sono lontani. La priorità dei rossoneri è il centrale"

Intervenuto con un editoriale su Tuttomercatoweb.com, il giornalista Nicolò Ceccarini ha parlato delle strategie di mercato rossonere nella prossima sessione di trasferimenti. Queste le sue parole: "Il Milan e Calhanoglu sono sempre più lontani. La trattativa per il rinnovo del contratto si sta arenando anche perché tra la richiesta e l’offerta le distanze sono importanti. Il centrocampista rossonero attualmente guadagna sui 2,5 milioni di euro e vorrebbe arrivare al doppio. Il Milan al massimo potrebbe spingersi sui 3,5 milioni di euro. C’è da capire ora la strategia della società perché se le cose dovessero restare così magari potrebbe già essere valutata una cessione nel mercato di gennaio. Ipotesi a dire il vero molto difficile. Maldini e Massara cominciano a guardarsi intorno per il futuro . Szoboszlai resta una prima scelta ma la valutazione è molto alta. La priorità oggi per il Milan è un centrale difensivo, per il quale è gia stato stanziato un budget in vista di gennaio."