Coronavirus, DL: divieto di spostamenti dal comune durante le feste

03.12.2020 15:00 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture
Coronavirus, DL: divieto di spostamenti dal comune durante le feste

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato nella tarda serata di mercoledì il decreto legge sugli spostamenti varato sempre ieri dal Consiglio dei ministri. Nel testo è specificato che «dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 è vietato, nell’ambito del territorio nazionale, ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome, e nelle giornate del 25 e del 26 dicembre 2020 e del 1° gennaio 2021 è vietato altresì ogni spostamento tra comuni, salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute». Viene anche stabilito che «è comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, con esclusione degli spostamenti verso le seconde case ubicate in altra Regione o Provincia autonoma e, nelle giornate del 25 e 26 dicembre 2020 e del 1°gennaio 2021, anche ubicate in altro Comune, ai quali si applicano i predetti divieti", si legge oggi sul Corriere della Sera.