Cutrone e Calhanoglu, Gattuso: "Nessun accertamento, dobbiamo essere bravi a non affaticarli"

10.11.2018 16:30 di Matteo Calcagni Twitter:   articolo letto 33358 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Cutrone e Calhanoglu, Gattuso: "Nessun accertamento, dobbiamo essere bravi a non affaticarli"

Durante la conferenza alla vigilia di Milan-Juventus, Rino Gattuso ha fatto il punto sulle condizioni di Calhanoglu e Cutrone: "Non hanno fatto nessun accertamento. Ci sta nel calcio che alcune partite siano più dure di altre, se uno pensa di giocare sempre al top senza dolori fa molte partite in meno. Certe volte serve stringere i denti, conoscere il proprio fisico, la soglia di sopportazione. Patrick viene da un problema alla caviglia, ci sta che se prende una botta zoppichi. Hakan, lo sapete tutti quanti, ha preso una contusione al collo del piede e quando viene toccato lì sente dolore. Dobbiamo essere bravi a non farli faticare e metterli in condizione di scendere in campo".