De Zerbi: Contro la Juve per giocarcela

Allenatore del Sassuolo: "Speravo di affrontarli più in là"
16.09.2018 07:45 di Fabio Anelli Twitter:   articolo letto 6005 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - SASSUOLO (MODENA), 15 SET - L'ultima volta che il Sassuolo ha giocato contro la Juventus a Torino, il 4 febbraio, ne prese sette senza segnare nemmeno un gol. Più in generale, da quando gli emiliani sono in A (cinque precedenti) sul campo dei bianconeri non hanno mai raccolto punti. Domani il Sassuolo arriva a questo appuntamento da secondo il classifica, con qualche speranza in più. "Andiamo a Torino per cercare di fare punti e non con l'idea di non avere nulla da perdere", ha detto l'allenatore Roberto De Zerbi. Sull'altra sponda riflettori puntati cu CR7, che punta a segnare il primo gol in campionato. "Ma la Juve non è solo Ronaldo - ha aggiunto De Zerbi - è la squadra più forte tecnicamente, ma anche per mentalità. La Juve non prende sottogamba nessuno, noi dovremo fare la partita perfetta. Avrei sperato di affrontare la Juve più avanti, ci tocca adesso e sarà un esame per noi".