Francia, Le Graet shock: "Non fermerei le gare in caso di cori omofobi"

11.09.2019 00:48 di Daniel Speranza   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Francia, Le Graet shock: "Non fermerei le gare in caso di cori omofobi"

"Non fermerei una partita in caso di cori omofobi". Le parole fanno discutere, arrivano dalla Francia e non da una persona qualsiasi. A pronunciarle è stato questa mattina Noêl le Graët, presidente della federcalcio transalpina, intervistato da france.info: "Io non fermerei le partite, sono ovviamente contrario ma non voglio essere preso in ostaggio dall'omofobia. Ci sono dei servizi di sicurezza pensati appositamente per risolvere queste situazioni".