G. Galli: "Donnarumma deve migliorare quando usa le due mani anche quando ne servirebbe una"

26.04.2019 13:00 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
G. Galli: "Donnarumma deve migliorare quando usa le due mani anche quando ne servirebbe una"

Giovanni Galli, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha parlato di Gigio Donnarumma e di Sirigu, domenica avversari all'Olimpico: "Avere tra i pali un ventenne che ha già centocinquanta partite nel Milan è una garanzia assoluta. Per me deve migliorare quando usa le due mani anche laddove ne servirebbe una. Ho notato però che Valerio Fiori, il preparatore, sta lavorando appunto per eliminare il neo. Quanto a Sirigu lo seguo e lo apprezzo da anni. Credo che il periodo al PSG ne abbia frenato la carriera in Nazionale perché chi gioca all’estero viene un po’ trascurato. Poi ha avuto la sfortuna di trovarsi davanti Buffon e ora compete con un altro ”enfant prodige’’. A me Salvatore è sempre piaciuto e penso che avrebbe dovuto fare una carriera migliore. Lo vorrei più sfacciato, spesso è troppo composto. Certo è che negli ultimi anni ha avuto una regolarità di rendimento impressionante".