Genoa, Preziosi: "Piatek? Non lo cederei alla luce di quanto successo"

12.06.2019 23:47 di Fabio Anelli Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Genoa, Preziosi: "Piatek? Non lo cederei alla luce di quanto successo"

"Alla luce di ciò che è successo no. Io non pensavo che questo potesse portarci a quel tipo di risultato". Così Enrico Preziosi, presidente del Genoa, risponde alla domanda sulla cessione di Krzysztof Piatek al Milan nel corso del mercato di gennaio. "L'errore è stato quello di stravolgere con tre allenatori una squadra che non ha mai giocato bene. - continua poi il numero uno rossoblù a Telenord- Secondo me l'errore è che a dieci giornate dalla fine avevamo 34 punti, non si capisce come mai in dieci partite non siamo riusciti a vincerne una. Evidentemente è successo qualcosa nell'ambiente che ha coinvolto i giocatori e non sono i tifosi. Ho solo detto che la squadra non giocava a calcio e che entrava in campo già sconfitta".