Golden Boy 2020, trionfa Haaland: a Tonali il titolo di 'miglior giovane italiano'

21.11.2020 16:15 di Pietro Andrigo   Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Golden Boy 2020, trionfa Haaland: a Tonali il titolo di 'miglior giovane italiano'

È Erling Haaland il vincitore del Golden Boy 2020, il concorso internazionale di Tuttosportche ogni autunno premia il miglior Under 21 dell'anno tesserato per un club europeo: "Il ragazzo che viene dai ghiacci e dai fiordi - scrive il quotidiano - ha messo in riga tutti conquistando meritatamente il Golden Boy 2020". È il primo norvegese ad assicurarsi il premio, ma anche il primo scandinavo, e il primo nordico. Va segnalato che Ansu Fati ha invece dominato il referendum su internet, aggiudicandosi quindi il Web Golden Boy. Sesta posizione, invece, per Dejan Kulusevski. Il milanista Tonali, infine, si aggiudica l'Italian Golden Boy grazie al tredicesimo posto nella classifica assoluta. E la Golden Girl è Asia Bragonzi, attaccante del Verona.

Haaland (Borussia Dortmund) - 302 punti
Fati (Barcellona) - 239 punti
Davies (Bayern Monaco) - 226 punti
Sancho (Borussia Dortmund) - 80 punti
Camavinga (Rennes) - 50 punti
Kulusevski (Juventus) - 41 punti
Foden (Manchester City) - 36 punti
Szoboszlai (Salisburgo) - 13 punti
Saka (Arsenal) - 13 punti
Vinicius Junior (Real Madrid) - 9 punti
Torres (Manchester City) - 8 punti
Greenwood (Manchester United) - 7 punti
Tonali (Milan) - 6 punti
Dest (Barcellona) - 3 punti
Gravenberch (Ajax) - 1 punto
Rodrygo (Real Madrid) - 1 punto
David (Lille) - 1 punto