Il punto sulla A femminile: Milan e Juventus in vetta a punteggio pieno

16.10.2019 07:48 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Il punto sulla A femminile: Milan e Juventus in vetta a punteggio pieno

Quella appena passata è stata la giornata del primo derby milanese al femminile. Un derby che ha visto un’ottima cornice di pubblico e la vittoria del Milan in una gara combattuta per almeno un’ora: rossonere avanti al 35° con il neo acquisto Dominika Čonč e raggiunte al 54° da un gran gol di Gloria Marinelli. Tre minuti dopo la slovena riporta avanti le sue con la subentrata Deborah Salvatori Rinaldi che all’87° chiude la gara segnando di testa la sua seconda rete in campionato sotto il settore riservato ai tifosi rossoneri. Una vittoria da dedicare al tecnico Ganz, che festeggiava il proprio compleanno, e che serve per tenere il passo della Juventus. Le bianconere infatti avevano infatti battuto all’ora di pranzo la Florentia San Gimignano per 3-1 mettendo in fila la terza vittoria in altrettante gare: apre la solita Girelli dopo 18 minuti, pareggia otto minuti dopo Eva Dupuy mentre nella ripresa sono due neo arrivate a chiudere la sfida: Linda Sembrant al 52° e Maria Alves al 70°.

Juve e Milan restano così appaiate in vetta a punteggio pieno inseguite da un altro duo come quello formato da Roma e Fiorentina. Le giallorosse hanno travolto in casa l’Empoli chiudendo in meno di un’ora la gara con le reti di Bernauer, Thomas e Bonfantini. Il sigillo finale porta invece la firma di Serturini. Fatica di più la squadra viola che contro il Tavagnacco vince di misura: a Lisa De Vanna e Bonetti risponde l’ex di turno Kongouli, ma non basta alle friulane per trovare punti in terra toscana. Prima frenata invece per l’Hellas Verona che a Bari non va oltre lo 0-0 contro una Pink specialista in X (tre in altrettante gare), mentre trova la prima vittoria in campionato il Sassuolo. Basta una rete di Daniela Sabatino all’11° per battere l’Orobica in trasferta e portarsi a quota quattro in classifica al termine di una prestazione non brillante come sottolineato dal tecnico Piovani (“Salvo solo il risultato”) nel dopo gara.
Nel prossimo turno occhi puntati sul derby d’Italia al femminile Inter-Juventus con il Milan, in casa contro il Tavagnacco, che spera in un assist delle cugine per andare in fuga solitaria. La Fiorentina andrà invece a far visita a un Sassuolo rinfrancato dalla vittoria, ma non ancora convincente sul piano del gioco, mentre la Roma sfiderà in trasferta un Hellas Verona in grande condizione. Sfide dal sapore di salvezza invece a Empoli e San Gimignano: le azzurre ospitano l’Orobica, mentre le neroverdi proveranno a muovere la classifica contro la Pink Bari.

Questi risultati, marcatrici e classifiche dopo tre turni:

Pink Bari-Hellas Verona 0-0
Fiorentina-Tavagnacco 2-1 (29' De Vanna, 50' Bonetti; 65' Kongouli)
Orobica-Sassuolo 0-1 (11' Sabatino)
Roma-Empoli 4-0 (2' Bernauer, 11' Thomas, 52' Bonfantini, 82' Serturini)
Juventus-Florentia San Gimignano 3-1 (18' Girelli, 52' Sembrant, 70' Maria Alves; 26' Dupuy)
Inter-Milan 1-3 (54' Marinelli; 35', 57' Conc, 87' Salvatori Rinaldi)

La classifica: Milan 9, Juventus 9, Roma 6, Fiorentina 6, Verona 5, Inter 4, Sassuolo 4, Bari 3, Tavagnacco 2, Orobica 1, Florentia 0, Empoli 0

Classifica marcatrici: Girelli (Juventus) 4, Glionna (Hellas Verona) 3, Sabatino (Sassuolo) 3, Conc (Milan) 3, Lazaro (Fiorentina) 2, De Vanna (Fiorentina) 2, Kongouli (Tavagnacco) 2, Carp (Pink Bari) 2, Giacinti (Milan) 2, Salvatori Rinaldi (Milan) 2, Marinelli (Inter) 2, Serturini (Roma) 2.