Inzaghi "scudetto? Juve vicina ma Lazio resti umile"

03.12.2019 23:13 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 03 DIC - "Con la Juventus una sfida scudetto? Ma no, senz'altro il distacco ci ha ravvicinati. Più che altro guardarei a noi, che dobbiamo rimanere umili e con i piedi per terra, però dobbiamo porci degli obiettivi e guardare avanti". Così il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, in vista del big match che sabato sera vedrà i biancocelesti affrontare i campioni d'Italia all'Olimpico. "Sappiamo chi affronteremo, la Juve la conosciamo tutti - ha detto l'allenatore biancoceleste a margine dell'inaugurazione del nuovo negozio ufficiale del club nel centro di Roma - ci stiamo preparando bene e cercheremo di fare una grande partita. È il nostro momento migliore? È sempre difficile affrontarla perché è una squadra fortissima, con un ottimo allenatore. Noi siamo in un buonissimo momento, abbiamo fatto una striscia importante però non vogliamo fermarci e vogliamo continuare. Dovremo fare una partita importante, compatti con la consapevolezza che siamo un'ottima squadra che sta facendo grandi cose", ha concluso Inzaghi. (ANSA).