Marani: "Milan, la differenza fra andata e ritorno si chiama Ibrahimovic"

02.08.2020 21:15 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Marani: "Milan, la differenza fra andata e ritorno si chiama Ibrahimovic"

Intervenuto su Sky Sport 24, Matteo Marani ha parlato così dell'impatto di Ibrahimovic al Milan: “La differenza si chiama Zlatan Ibrahimovic, lo dicono i numeri. L’andatura di Giampaolo e Pioli è sovrapponibile esattamente fino al 5 di gennaio, viaggiano con la stessa media punti. Poi arriva questo signore di nome Ibra e la stagione cambia completamente. Arriva per soli 3 milioni di euro di ingaggio, è un affare clamoroso. Il Milan raddoppia i punti, è secondo nel girone di ritorno, è primo in questo mini torneo post lockdown. Quando Ibra dice, e sembra una provocazione enorme: “Con me il Milan è da scudetto”, non è che sta dicendo una cosa assurda, ha fondamento nei numeri e nei dati”.