Milan-Genoa, statistiche e curiosità sul match di domani

12.01.2022 19:41 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Milan-Genoa, statistiche e curiosità sul match di domani
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Milan vs Genoa del 13.01.2022 - Statistiche prepartita

STATISTICHE SULLE PARTITE

Primo impegno stagionale in Coppa Italia per il Milan, che affronta a San Siro il Genoa di Andriy Shevchenko negli ottavi di finale in gara unica.

Si gioca il giorno 13 gennaio, sarà la partita n.20 giocata in questo giorno. Finora 11 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte. Sarà la quarta occasione in cui si disputa una partita di Coppa Italia il 13 gennaio: finora i precedenti sorridono ai rossoneri, con 3 vittorie su 3 (Novara, Sassuolo e Carpi) e sempre per 2-1. Quella col Carpi nel 2016 è anche l'ultima occasione in cui si è giocato di 13 gennaio: i marcatori furono Bacca (gol di rabona dopo aver saltato il portiere) e Niang nel primo tempo, rete del Carpi di Mancosu ad inizio ripresa su contropiede. Le uniche due sconfitte avvennero in Serie A e risalgono al 1984-85 (Milan vs Como 0-2) e al 2000-01 (Fiorentina vs Milan 4-0, in gol in quell'occasione anche il futuro rossonero Rui Costa; i viola erano allenati da Fatih Terim, che l'anno successivo approdò senza fortuna sulla panchina rossonera).

L'avversario sarà, come detto, il Genoa: complessivamente sarà la sfida n.150, e la n.75 in casa. Limitandosi alla sola Coppa Italia, sarà la sfida n.6, la n.4 a San Siro. Nei 5 precedenti 2 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta.

Nel 1936-37 Milan e Genoa si affrontarono in semifinale: la prima sfida terminò 1-1 ai supplementari (Milan in vantaggio con Boffi al 2' e pareggio rossoblu con Fillola al 63'). Siccome all'epoca non erano previsti i rigori, ma la ripetizione della partita, due giorni dopo si rigiocò, ma a Genova: 2-1 dopo i supplementari per il Grifone, con doppietta di Marchionneschi, e rete decisiva al 118'; per il Milan in rete sempre Aldo Boffi.

Le altre 3 sfide sono un po' più recenti e risalgono agli anni Ottanta, quando la Coppa Italia prevedeva una fase a gironi preliminare. Nel 1979-80, il Milan vinse 2-1 (Chiodi su rigore e Roberto Antonelli, Manfrin su rigore per il Genoa), nel 1982-83 vinse ancora il Milan, stavolta per 3-2. Inizio da incubo, con i rossoneri sotto di due reti dopo 8 minuti (autorete di Tassotti e gol di Vandereycken), ma poi la partita fu ribaltata grazie al gol di Jordan a fine primo tempo e alla doppietta di Serena nella ripresa.

L'ultimo precedente risale al 1985-86, in trasferta, e la partita finì 2-2, con pareggio del Genoa al 90'. Per il Milan i gol furono un'autorete di Mileti e una rete di Virdis.

Nella storia delle sfide tra Milan e Genoa, la vittoria più pesante dei rossoneri risale al 1949-50, quando il risultato finale fu 5-0. Nel 1957-58 invece la sconfitta più larga, quando i rossoblu si imposero per 5-1.

In tre occasioni il Milan ebbe giocatori espulsi in casa con il Genoa, e quando avvenne il Milan non riuscì mai a vincere. L'ultima volta fu lo 0-0 dell'ottobre 2017, quando a uscire dal campo per espulsione fu Bonucci.

Invece, in otto occasioni il Genoa ebbe espulsioni contro, 6 vittorie rossonere e due pareggi quando accadde. L'ultima volta fu nel 2013-14, quando Manfredini fu espulso, ma la partita finì 1-1.

La partita del 1982-83 di Coppa Italia di cui si parlava poco fa è l'unica occasione in cui il Milan ha ribaltato un risultato sfavorevole a fine primo tempo contro il Genoa in casa. In due occasioni invece il Genoa riuscì a imporsi per 2-1 dopo aver finito il primo tempo sullo 0-1: nella Serie A 1930-31 e nella Coppa dell'Amicizia 1961-62.

STATISTICHE SUI PROTAGONISTI

Sono 11 i giocatori che hanno esordito in un Milan vs Genoa: Vittorio Pozzo (13/02/1910, unica presenza), Luigi Cevenini III, Romolo Ferrario ed Ernesto Morandi (28/04/1912), Tullio Scanferlini (18/02/1934), Enrico Rivolta (30/05/1937), Giovanni Rossetti (23/11/1941), Giovanni Busani (15/12/1946), Attilio Bravi (28/04/1963), Angelo Carbone (09/09/1990) e Brian Laudrup (05/09/1993)

Per 12 giocatori Milan vs Genoa fu invece l'ultima presenza: Vittorio Pozzo (13/02/1910, unica presenza), Gino Mosca (18/04/1915), Paride Pasqualetto e Rodolfo Ostromann (01/07/1928), Rocco Ranelli (06/03/1930), Giulio Rossi (01/03/1936), Albert Gudmundsson (24/04/1949), Baruffi (25/05/1958), Paolo Barison (16/06/1963), Maxi Lopez (25/04/2012), Adil Rami (29/04/2015) e Asmir Begovic (08/03/2020).

Sei i giocatori che hanno trovato per la prima volta la rete in un Milan vs Genoa: Luigi Cevenini III (28/04/1912, gol alla prima presenza), Ferdinando Bertolotti (01/03/1936), Omero Tognon (15/12/1946), Mario Trebbi (06/10/1963), Carlo Tresoldi (13/01/1974) e Mati Fernandez (18/03/2017).

Sei anche i giocatori che hanno segnato per l'ultima volta un gol in rossonero in un Milan vs Genoa: Ernesto Morandi (22/05/1921), Ferdinando Bertolotti (01/03/1936), Vincenzo Occhetta (24/05/1959), Mario Trebbi (06/10/1963), David Beckham (28/01/2009) e Mati Fernandez (18/03/2017).

Per 18 volte ci sono state doppiette in partite tra Milan e Genoa a San Siro. Tre di queste furono firmate da Gunnar Nordahl, e due da Schiaffino e Carapellese. Aldo Serena è l'unico ad aver firmato doppiette al Genoa in Coppa Italia.

Per Stefano Pioli sarà la sfida n.5 al Genoa, la n.3 in casa, finora una vittoria per 2-1 e una sconfitta sempre con lo stesso risultato. Sarà la panchina n.116 per Pioli al Milan: diventerà l'undicesimo di tutti i tempi, a -9 partite da Alberto Zaccheroni, che chiude la Top 10 all time.

Arbitrerà Gianluca Aureliano, un solo precedente con lui, avvenuto in questa stagione: 1-0 al Torino il 26 ottobre scorso.

(statistiche a cura di Mirco Bortolaso – dal sito www.magliarossonera.it)