MilanoFinanza - Silva ed Elliott pensano a una quota tra il 5 e il 20% nel Milan

11.07.2018 15:34 di Daniele Castagna Twitter:   articolo letto 84046 volte
MilanoFinanza - Silva ed Elliott pensano a una quota tra il 5 e il 20% nel Milan

Riccardo Silva e il fondo Elliott stanno valutando l'ipotesi di far entrare l'imprenditore milanese nell’azionariato del nuovo Milan targato Elliott con una quota di minoranza compresa tra il 5 e il 20%. Inizia così il lungo articolo redatto dai colleghi di MilanoFinanza. Nella testa del manager starebbe rimbalzando da qualche mese l'idea di entrare nel club rossonero, ed ora con la presenza dei Singer potrebbe essere tutto più facile. L'imprenditore conosce da tempo la famiglia al comando del Diavolo, e gli stessi Singer hanno contattato Silva per capirne l'eventuale disponibilità ad entrare nel club. Silva ha grande conoscenza delle dinamiche del calcio italiano, scrive MilanoFinanza, e proprio grazie a questa esperienza maturata nel settore, il dirigente potrebbe fare comodo ad Elliott nei primi anni di gestione al Milan.