Pippo Inzaghi: "Ho sempre cercato Bologna, mi piaceva giocare qui"

14.06.2018 18:47 di Matteo Calcagni Twitter:   articolo letto 12149 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Pippo Inzaghi: "Ho sempre cercato Bologna, mi piaceva giocare qui"

Queste le prime parole di Filippo Inzaghi da neo allenatore del Bologna, nella presentazione ufficiale in conferenza stampa: "Mi va di ringraziare la dirigenza in primis, il presidente Saputo, Fenucci, Bigon, Di Vaio e quelli che ho conosciuto in un giorno e mezzo. Mi hanno fatto sentire a casa, ringrazio il Venezia che mi ha dato la possibilità di presentarmi nonostante sia ancora sotto contratto. La dirigenza del Bologna è stata corretta, perché mi ha aspettato fino all'ultimo giorno, ho dato tutto me stesso per il Venezia. Martedì sono venuto qui e ho trovato l'accordo su tutto, non avevo dubbi ed è quello che cercavo. Al di là degli aspetti tattici, ne ragioneremo, si parla di calcio. Io ho sempre cercato Bologna, sia da calciatore - perché la storia, quando faceva le coppe, il centro sportivo, lo stadio... a me piaceva giocare qui. Voglio rendere orgogliosa la gente di Bologna".