Premium - Elliott nel Milan per restarci a lungo. Gordon Singer si presenterà al TAS?

11.07.2018 13:50 di Daniele Castagna Twitter:   articolo letto 51711 volte
Premium - Elliott nel Milan per restarci a lungo. Gordon Singer si presenterà al TAS?

"I tifosi juventini festeggiano l'arrivo di Cristiano Ronaldo ma anche negli ambienti Milan si respira un'aria euforica per il comunicato del fondo Elliott che, in tarda serata di ieri, ha comunicato di aver assunto il controllo del club". Inizia così il servizio di Carlo Pellegatti per SportMediaset. Il Milan non beneficerà subito sul campo del cambio al timone, prosegue il collega, ma verranno immediatamente immessi 50 milioni nelle vene del Diavolo, soldi fondamentali per la gestione quotidiana ed ordinaria di Casa Milan. Elliott è entrato nel Milan per restarci, prosegue SportMediaset, e con chiari obiettivi a lungo termine: stabilità finanziaria e di gestione, successi sul lungo periodo a partire dalle fondamenta. Spazio per l'attuale management? Domanda difficile, ma un chiaro passaggio sul comunicato ('cominciando dalle fondamenta') fa riflettere, rivela il collega. 

Intanto il primo passo effettivo della famiglia Singer, continua Pellegatti, potrebbe essere la presenza di Gordon, figlio del fondatore Paul, a Losanna giovedì 19 per l'appello al TAS. Mentre, attualmente, non trovano conferme i nomi di Maldini e Gandini come nuovi dirigenti per un cambio di poltrone.