Progna: "Mi dicono che l'Atalanta punterà più alla Coppa Italia che alla Champions"

24.04.2019 07:36 di Thomas Rolfi Twitter:    Vedi letture

Domenico Progna, ex difensore dell'Atalanta, ha parlato ai microfoni di Radio Monte Carlo Sport del club orobico e di quali sia l'obiettivo principale dei nerazzurri: "Non mi aspettavo fosse così in alto. Dopo l’eliminazione dall’EL, ha avuto un periodo brutto. Nessuno poteva immaginare che ora potesse lottare con il Milan per la Champions. Hanno saputo reagire alla grande. Lo testimonia poi anche l’essere arrivati avanti in Coppa Italia. Cosa mi colpisce in particolare? Mi stupisce che attuino un gioco collettivo, e poi sono sempre pronti a pressare e non hanno paura ad affrontare l’uno contro uno. E la loro spregiudicatezza nell’affrontare tutti gli avversari. Champions o Coppa Italia? A Bergamo mi dicono che sarebbero contenti a vincere la Coppa Italia, ma l’appetito vien mangiando. Credo punteranno di più alla Coppa Italia. L’obiettivo è tornare comunque in Europa. La Champions sarebbe straordinaria, ma forse sarebbe troppo. La partita con la Fiorentina? Hanno due risultati su tre, ma credo che andranno in campo senza fare calcoli. Certo è che la Fiorentina vista allo Stadium ha fatto vedere cenni di risveglio. Sono stati sfortunati con Pioli, ora magari Montella gli ha dato più fiducia. Chiesa? E' sì pericoloso ma anche Muriel. Ma i difensori dell'Atalanta sono forti. Dovranno stare attenti".